La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo

La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo - A. Macrillò | Rochesterscifianimecon.com

...rati. Tiziana Cantarella, avvocato | 15/06/2017 Tweet ... La riforma della responsabilità civile dei magistrati ... ... . My24. ... In vigore dal 6 aprile il nuovo art. ... Gli oneri condominiali in caso di vendita ... Le modifiche alla responsabilità civile dei magistrati Il contributo si sofferma, in particolare, su alcune modifiche apportate dalla l. 27.2.2015, n. 18 al precedente assetto della responsabilità civile dei magistrati, introdotta con l. 13.4.1988, n. 117, mostrando i profili problematici nascenti dall ... Le modifiche alla responsabilità civile dei magistrati in ... ... . 117, mostrando i profili problematici nascenti dall'innesto delle modifiche sul tronco della legge originaria, anche alla luce di oltre un ... Libro di Macrillò Armando, La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo, dell'editore Dike Giuridica Editrice, collana Diritto in chiaro. Percorso di lettura del libro: giudiziarie e responsabilità civile dei magistrati). La nuova disciplina entrerà in vigore il 19 marzo p.v. 1. Il quadro normativo. La responsabilità civile dei magistrati è disciplinata, come noto, dalla legge n. 117/88, secondo un sistema di responsabilità indiretta per dolo o colpa grave e nel caso di denegata giustizia2. Com'era prima Fino a prima del 24 febbraio, quando la nuova responsabilità civile è stata approvata dalla Camera, i magistrati italiani subivano processo penale come tutti i cittadini, qualora commettessero reato. Rispondevano in sede contabile davanti alla Corte dei conti se causavano danni all'Erario e in sede disciplinare davanti al Csm se commettevano violazioni di natura disciplinare. La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo . di: ... A completamento del quadro dei rimedi al danno da processo, sono affrontati gli istituti processualpenalistici della riparazione per l'ingiusta detenzione e dell'errore giudiziario la cui trattazione, ... Anche con la nuova legge sulla responsabilità delle toghe, l'azione di risarcimento dei danni "non costituisce di per sé ragione idonea e sufficiente a imporre la sostituzione del singolo ... è stata introdotta la nuova causa di colpa grave costituita dal travisamento del fatto o delle prove, la quale dovrebbe riferirsi esclusivamente al travisamento macroscopico, evidente, tale da non richiedere alcun approfondimento di carattere interpretativo o valutativo (in merito v. E. Scoditti, Le nuove fattispecie di «colpa grave», in La nuova responsabilità civile dei magistrati (l. 27 ... La nuova legge sulla responsabilità civile dei magistrati nasconde un cortocircuito in grado di condizionare i processi ancor più di quanto lamentino le toghe di ogni colore dopo l ... La legge 27 febbraio 2015, n. 18 , ha modificato la disciplina della responsabilità civile dei magistrati, anche al fine di adeguare l'ordinamento italiano alle indicazioni della Corte di Giustizia dell'Unione Europea.La legge modifica la legge n. 117 del 1988 (cd. legge Vassalli) sulla responsabilità civile dei magistrati e si caratterizza per: La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo Libri, Procedura Civile Aggiungi commenti. lug 23 2016 . Titolo: La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo. Prezzo: € 30,00. Anno: 2016. Autore/Curatore: Macrillò Armando. ISBN: 9788858205815. EDITORE: Dike. La nuova leg...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
A. Macrillò
DIMENSIONE
8,31 MB
NOME DEL FILE
La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo.pdf

DESCRIZIONE

Il volume esamina le previsioni ed i limiti di applicabilità della l. 27 febbraio 2015, n. 18 la quale ha modificato la cd. "Legge Vassalli" (l, n. 117/1988) prevedendo la risarcibilità del danno ingiusto provocato da comportamenti, atti o provvedimenti giudiziari posti in essere dal magistrato con dolo o colpa grave durante l'esercizio delle funzioni ovvero nel caso di diniego di giustizia. E di seguito affrontato il tema della ragionevole durata del processo mediante la disamina della vigente disciplina della cd. "Legge Pinto" alla luce della giurisprudenza della Corte EDU ed in considerazione delle innovazioni introdotte dalla l. 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di stabilità 2016) la quale ha ridimensionato la quantificazione dell'indennizzo introducendo il cd. "rimedio preventivo", ossia la dimostrazione di avere fattivamente intrapreso le vie più brevi per ottenere il provvedimento giurisdizionale. A completamento del quadro dei rimedi al danno da processo, sono affrontati gli istituti processualpenalistici della riparazione per l'ingiusta detenzione e dell'errore giudiziario la cui trattazione, al pari degli altri argomenti, è arricchita da riferimenti alla dottrina ed alla più recente giurisprudenza di legittimità, di merito e sovranazionale.

Ti piacerebbe leggere il libro?La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore A. Macrillò. Leggere La nuova responsabilità civile dei magistrati e il danno da processo Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI