Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa

Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa - Marina Silvestri | Rochesterscifianimecon.com

...Numero di pagine: 354 Anno di pubblicazione: 2017 "Lassù nella Trieste asburgica-La questione dei regnicoli e l'identità rimossa" (pagg ... Lassù Nella Trieste Asburgica. La Questione Dei Regnicoli ... ... . 354, euro 28) è il titolo dell'ultimo libro della giornalista Marina Silvestri edito dalla Leg nella collana "I leggeri". E alla libreria Leg di corso Verdi a Gorizia sarà presente l'autrice domani, alle 18. C... LASSÙ NELLA TRIESTE ASBURGICA. LA QUESTIONE DEI REGNICOLI E L'IDENTITÀ RIMOSSA Autore: SILVESTRI MARINA Editore: LEG LIBRERIA ED. GORIZIANA ISBN: 9788861024151 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 354 Anno di pubblicazione: 2017. Prezzo di listino: € 28,00 Sconto: ... Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli ... ... . GORIZIANA ISBN: 9788861024151 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 354 Anno di pubblicazione: 2017. Prezzo di listino: € 28,00 Sconto: 15 % ... Lassù nella Trieste asburgica Sottotitolo la questione dei regnicoli e l'identità rimossa. Marina Silvestri racconta la vita dei regnicoli, ma già prima, degli abitanti degli stati italiani precedenti, che venivano a lavorare a Trieste. Città dove il lavoro non mancava, ... Ai regnicoli triestini, che costituiscono un capitolo fondamentale della nostra storia, è dedicato il libro di Marina Silvestri "Lassù nella Trieste asburgica - La questione dei regnicoli e l ... Mercoledì 29 alle 18 nella Sala Corgnali della biblioteca civica "Joppi" di Udine, per il ciclo di appuntamenti "Dialoghi in biblioteca", sarà presentato il libro "Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa" di Marina Silvestri, edito quest'anno dalla LEG La questione dei regnicoli e dell'identità rimossa" Sabato 9 febbraio 2019, dalle 16:30 alle 18:00, presso Biblioteca comunale 'A. Zanzotto', Citta' Giardino. La giornalista e scrittrice triestina Marina Silvestri con Istresco presentano: "Lassù nella Trieste asburgica. Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa [Marina Silvestri] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Il mondo italiano all'interno di quello mitteleuropeo alla vigilia della Grande guerra: questo in sintesi il cuore di "Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa" della giornalista Marina Silvestri che sarà presentato martedì 7 novembre, alle 18, nella "sala Letteratura" della Libreria Leg in corso Verdi 67 a Gorizia. PRESENTAZIONE: Lunedì 26 marzo alle 17.30 Marina Silvestri presenterà il suo libro "Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa" (LEG Edizioni con il Patrocinio dell'Ordine dei Giornalisti Friuli Venezia Giulia). Casa del Ricordo. Presentazione del libro "Lassù nella Trieste asburgica". 9-mag-2018. Mercoledì 16 maggio alle ore 17:30-19:30 in programma presso la Casa del Ricordo la presentazione del libro di Marina Silvestri "Lassù nella Trieste asburgica.La questione dei regnicoli e l'identità rimossa" (LEG, Gorizia 2017).Il volume fornisce un approfondimento sulla storia sociale e le problematiche ... Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa di Marina Silvestri Dialogano con l'Autrice i professori Fulvio Salimbeni (Università di Udine) e Fulvio Senardi, presidente dell'Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione. Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa. Autrice: Marina Silvestri Collana: I Leggeri, n. 43 Pagine: 354 Trieste, agli inizi d.....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Marina Silvestri
DIMENSIONE
6,59 MB
NOME DEL FILE
Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa.pdf

DESCRIZIONE

Trieste, agli inizi del Novecento, era un caso singolare: una città di immigrati arrivati per la maggioranza dalle regioni contermini, il Goriziano e la Carniola, l'Istria, la Dalmazia e il Regno d'Italia. La storiografia indica per i regnicoli un dato che oscilla fra le 38.000 e le 50.000 presenze allo scoppio della Grande Guerra, su una popolazione di 243.000 abitanti. Erano facchini e operai, impiegati, caffettieri, osti, camerieri, molti i sarti e i barbieri; marinai, capitani e armatori, ma anche tipografi e giornalisti, proprietari di opifici, negozianti, agenti di commercio, di cambio, banchieri e possidenti. La componente più numerosa proveniva da Friuli, Carnia, Cadore e Veneto; significativi gli arrivi da Venezia e Chioggia, dall'Emilia e dalla Romagna, in particolare da Modena, Ferrara, Ravenna, Rimini, e dalla costa marchigiana, Pesaro, Senigallia e Ancona; molti gli arrivi dalla Puglia costiera e dalle Murge; inoltre dalla Calabria, dallo stretto di Messina, da Catania e Castellammare; pochi gli arrivi da Liguria, Piemonte, Lombardia; sporadici da Toscana e Campania. Uomini, donne, e intere famiglie che avevano scelto di emigrare per necessità, spinti da migliori opportunità economiche o per ragioni politiche. Ci sono fra i regnicoli garibaldini e mazziniani, socialisti e anarchici, ma la maggioranza resterà estranea alla politica e agli scontri nazionali. L'Europa fino alla fine dell'Ottocento è la prima destinazione della grande emigrazione italiana post-unitaria, e l'Impero austro-ungarico è la seconda meta. Da Trieste, inoltre, si salpava per le Americhe. Prefazione di Cristina Giudici.

Ti piacerebbe leggere il libro?Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Marina Silvestri. Leggere Lassù nella Trieste asburgica. La questione dei regnicoli e l'identità rimossa Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI