Le novità sul risarcimento del danno alla persona tra norme e giurisprudenza

Le novità sul risarcimento del danno alla persona tra norme e giurisprudenza - P. Mariotti | Rochesterscifianimecon.com

...bbiano causato, o meno, un danno grave. In proposito, infatti, la giurisprudenza sembra oscillare tra un'idea del danno c ... L'indennizzo diretto - DirittieRisposte ... .d. esistenziale che è fatto consistere - cito - nel «deterioramento delmodus vivendi essenziale per l'espressione e lo sviluppo della persona» e l'idea che esso consista piuttosto - cito - nello «stravolgimento di scelte di vita consolidate», che è, evidentemente, una cosa affatto diversa e ben più pesante. "LE NOVITÀ SUL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA TRA NORME E GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE, DI LEGITTIMITÀ E SOVRAN ... Il risarcimento dei danni patrimoniali e non patrimoniali ... . "LE NOVITÀ SUL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA TRA NORME E GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE, DI LEGITTIMITÀ E SOVRANAZIONALE" Sala Ruffini - Vittoria Assicurazioni S.p.A. Via Ignazio Gardella, 2 - 20149 Milano 16 gennaio 2015 : PROGRAMMA: ore 08,30 : Registrazione dei partecipanti: ore 09,00: Inizio lavori - Dott. A) La fase pre-giudiziale per il risarcimento del danno e sue conseguenze sull'esercizio della domanda giudiziale. I. Nel vigore della disciplina previgente, l'art. 22 della legge n. 990 del 1969 stabiliva che l'azione per il risarcimento di danni causati dalla circolazione dei veicoli o dei natanti, per i quali, a norma Sul risarcimento del danno non si pagano le tasse? No, almeno su gran parte delle voci del risarcimento. Per come spiegheremo a breve, sulle somme del risarcimento erogate a titolo di indennizzo per un reddito perso, allora si pagano le tasse; invece sulle altre somme non bisogna pagarle. Il risarcimento del danno non patrimoniale e la responsabilità civile. Con il presente sito lo studio legale degli avvocati Scatamacchia intende essere di ausilio e fornire consulenza a coloro che hanno subito dei danni e intendono ottenerne il risarcimento del danno non patrimoniale e patrimoniale. La possibilità di ottenere il risarcimento del danno non patrimoniale è disciplinata dall'art. 2059 del codice civile che è oggi interpretato nel senso di consentire il risarcimento dei soli pregiudizi che seguono alla lesione di una posizione riguardante la persona e che trova un riconoscimento nella Costituzione. Infine, per ciò che concerne la quantificazione del danno risarcibile dalla pubblica amministrazione occorre distinguere tra il risarcimento per equivalente e quelle in forma specifica. Con il primo, il danneggiato ottiene una somma di denaro pari al valore del bene della vita perduto o leso, mentre con il secondo viene rimesso nella medesima situazione in cui si trovava prima della ... AGGIORNAMENTI SUL RISARCIMENTO DEL DANNO ALLA PERSONA Tra norme e prassi giurisprudenziali Con l a partecipazione del dr. Damiano Spera Il primo semestre del 2018 ha segnato un momento molto importante nella giurisprudenza relativa al risarcimento del danno. Se anche tu hai qualche dubbio sul punto e ti stai chiedendo perché mai la legge stabilisce che un immobile debba passare di proprietà a un'altra persona solo perché questa l'ha utilizzato - magari in malafede - come se fosse il titolare effettivo, ti consigliamo la guida Usucapione: quando e perché si perde il diritto di proprietà; dalla sua lettura comprenderai infatti che non ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
P. Mariotti
DIMENSIONE
8,75 MB
NOME DEL FILE
Le novità sul risarcimento del danno alla persona tra norme e giurisprudenza.pdf

DESCRIZIONE

Questo volume, nato dal coordinamento dei materiali utilizzati dai relatori al convegno AIDA svoltosi a Milano il 16 gennaio 2015, esegue un'analisi precisa e dettagliata sulle tematiche inerenti il risarcimento del danno alla persona. Si esamina la sentenza della Corte di cassazione n. 13233/2014, che ha enunciato il principio del divieto del cumulo di indennizzo e risarcimento del danno e si espone l'aspetto applicativo di tale principio. Si analizza l'art. 3 comma 1 della legge Balduzzi che, secondo il parere dei membri del gruppo di lavoro AIDA, ha comportato un revirement dell'attuale inquadramento della responsabilità degli esercenti la professione sanitaria che operano all'interno delle strutture sanitarie. Si è approfondito anche il tema della liquidazione del danno alla persona nella sanità, tenendo presente i criteri di individuazione e costruzione delle cosiddette linee guida e buone pratiche della comunità scientifica nazionale ed internazionale con riferimento anche ai profili di clinical risk management. In questo contesto ci si è occupati anche dell'obbligo assicurativo per gli esercenti la professione sanitaria prevista dalla legge Balduzzi e dell'obbligo assicurativo previsto per le strutture sanitarie nonché della disciplina e gestione del fondo previsto volto a consentire l'effettivo accesso alle coperture assicurative da parte di quei medici la cui attività comporta un rischio più elevato.

Ti piacerebbe leggere il libro?Le novità sul risarcimento del danno alla persona tra norme e giurisprudenza in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore P. Mariotti. Leggere Le novità sul risarcimento del danno alla persona tra norme e giurisprudenza Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI