Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line

Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line - Alessandro Ripa | Rochesterscifianimecon.com

...nziamento-giustificatezza-giustificato-motivo-indennita-di-licenziamento-inapplicabilita Poiché il rapporto di lavoro del dirigente non è assoggettato alle norme limitative dei licenziamenti individuali di cui alla legge n ... Il licenziamento del dirigente: giusta causa e ... ... . 604 del 1966, la nozione di "giustificatezza" posta dalla contrattazione collettiva al fine della legittimità del licenziamento non ... Secondo un orientamento di merito, non proprio recente ma ancora operante nelle sue linee precettive fondamentali, deve ritenersi configurare giustificato motivo e non giusta causa di licenziamento, lo scostamento, da parte del dirigente bancario responsabile dell'ufficio fidi, dalle procedure previste dalla banca in materia di finanziamento (Pret. Milano 14 maggio 1987). Il dirigente può essere licenziato per giusta causa quando lede il vincolo fiduciario col datore di lavoro, in modo tale da non consentire la prosecuzione neanche provvisoria del rapporto. È il ca ... Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e ... ... . Milano 14 maggio 1987). Il dirigente può essere licenziato per giusta causa quando lede il vincolo fiduciario col datore di lavoro, in modo tale da non consentire la prosecuzione neanche provvisoria del rapporto. È il caso, ad esempio, del dirigente che assume la qualifica di socio o amministratore di un'impresa concorrente [1], del dirigente che denigra i colleghi o l'amministratore, o che si trova, in ... In tema di licenziamento del dirigente, infatti, "l'unica verifica demandata al giudice è l'esistenza di una ragionevole causa che dimostri l'impossibilità del perdurare del vincolo fiduciario ... Il criterio di giustificatezza nel licenziamento del dirigente ha un significato diverso di quello dei lavoratori subordinati: sentenze di Cassazione. Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line. Amphitruo. Con un profilo storico del teatro occidentale. Una vita da dirigente. Atleta azzurro. Fotoreporter. Scrittore. La fine di una teoria. Il collasso del marxismo storico del Novecento. Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line. Un rombo che arriva da lontano. La nostra 1000 miglia. Fotografie. Base per altezza il prodotto ce lo dividiamo tra noi due (40 pensamenti) Il dirigente al quale vengono assegnate mansioni inferiori rispetto a quelle per le quali è stato assunto può fondare le proprie dimissioni su giusta causa.. I giudici di Cassazione con la ... Sommario: 1. Introduzione. - 2. Il rapporto di lavoro dirigenziale: la tutela specifica. - 3. Il dirigente apicale e la giurisprudenza recente. - 4. Il licenziamento del dirigente. - 5. La giusta causa di recesso. - 6. L'onere della prova della … Continue reading → La specialità della posizione assunta dal dirigente nell'ambito dell'organizzazione aziendale impedisce una identificazione tra la nozione di "giustificatezza" del licenziamento ai fini della indennità supplementare spettante alla stregua della contrattazione collettiva al dirigente e quella di "giusta causa" o "giustificato motivo" del licenziamento del lavoratore subordinato a norma della ... Licenziamento per Giusta causa del Dirigente: Giusta Causa e Giustificatezza Il licenziamento del dirigente per giusta causa (escludendo quindi i casi di nullità per mancanza di forma scritta della comunicazione e di motivi illeciti) è disciplinato negli articoli 2118 (" Licenziamento con preavviso ") e 2119 del Codice Civile (" Recesso per giusta causa, senza preavviso "). L'istituto delle dimissioni per giusta causa (art. 38) estende la possibilità di ricorso al Collegio arbitrale anche al dirigente che rassegni le dimissioni per giusta causa, ovvero per un motivo così grave, dovuto al comportamento scorretto del datore di lavoro, tale da comportare la perdita dell'elemento fiduciario e da non consentire la prosecuzione neppure provvisoria del rapporto di lavoro. La Corte, inoltre, ha sottolineato come tale concetto si discosti dalle nozioni di giustificato motivo e di giusta causa, assumendo un significato elastico, indipendente ed autonomo, di accezione più ampia rispetto al metro di valutazione previsto dalla legge. Ed invero anche di recente (cfr. la sentenza n. 2553 del 10/02/2015) questa Corte ha affermato il principio, secondo cui in materia di rapporto di lavo...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Alessandro Ripa
DIMENSIONE
3,49 MB
NOME DEL FILE
Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line.pdf

DESCRIZIONE

Il volume offre un'analisi completa della casistica in tema di licenziamento per giusta causa dei dirigenti, dei vizi procedurali e sostanziali di tale atto e delle tutele attribuite, per legge o per contratto, al dirigente licenziato. Dando conto degli approdi più recenti della giurisprudenza sulle fattispecie maggiormente ricorrenti e con trentasette recentissime sentenze inedite commentate, l'autore traccia il confine tra il comportamento inaccettabile del dirigente e l'illegittima scelta datoriale, anche grazie ad un'accurata rassegna giurisprudenziale aggiornata a oggi.

Ti piacerebbe leggere il libro?Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Alessandro Ripa. Leggere Dirigenti e giusta causa. Orientamenti giurisprudenziali e rassegna commentata di merito. Con Contenuto digitale per accesso on line Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI