I rifugi antiaerei di Torino

I rifugi antiaerei di Torino - Paolo Bevilacqua | Rochesterscifianimecon.com

...nno consentito di conservare alcuni esempi particolarmente importanti di luoghi di memoria ... Torino riapre i suoi rifugi antiaerei - Foto Piemonte ... ... . La città di Torino riapre i rifugi antiaerei: il primo in piazza Risorgimento, nella circoscrizione San Donato-Campidoglio-Parella, che conserva nel suo territorio due luoghi simbolo della ... La Casa Editrice Persiani e il Presidente del Consiglio Comunale Fabio Versaci sono lieti di invitare la S.V. alla presentazione del volume I rifugi antiaerei di Torino.. Il libro racconta quanto realizzato a Torino per la protezione dei cittadini durante i ... Rifugi antiaerei - MuseoTorino ... .. Il libro racconta quanto realizzato a Torino per la protezione dei cittadini durante i bombardamenti e la riscoperta di strutture che si credevano perdute Mercoledì 21 novembre alle ore 10,30 Sala Colonne - Palazzo Civico ... Dopo 12 anni di esplorazioni e studi finalmente siamo riusciti in quest'altra impresa! Siamo lieti di annunciare che il 27 APRILE in allegato con il quotidiano La Stampa per un mese, sarà in vendita il nostro libro "I RIFUGI ANTIAEREI DI TORINO", questo per Torino e provincia.Per chi fosse interessato all'acquisto in altre regioni, sarà disponibilie sul sito www3.lastampa.it/shop/ e ... I rifugi antiaerei sotto la città degni di interesse storico sono però più di uno: i più grandi si trovano in Discesa Bellavista (lato Stura) e in via della Pieve (lato Gesso) entrambi potevano tenere fino a 1100 persone ciascuno. In corso Soleri, sotto l'ex Caserma Cantore c'erano 680 posti. Riapre il primo rifugio antiaereo a Torino, sotto piazza Risorgimento, uno dei primi ad aprire di un percorso nella storia della città durante la Seconda Guerra Mondiale. Il Comune di Torino e il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra stanno allestendo un particolare percorso sotterraneo che si snoderà tra tutti i rifugi antiaerei ricavati sotto la città durante la ... I rifugi antiaerei di Torino: Con la fine della Seconda Guerra Mondiale buona parte dei rifugi antiaerei costruiti per proteggere i civili dai bombardamenti vennero chiusi per motivi di sicurezza e smantellati per il recupero dei materiali utili in un piano di ricostruzione generale.Il loro ricordo diventò sempre più lontano nel tempo e nella memoria, e solo le testimonianze di chi visse gli ... Torino riapre i suoi rifugi antiaerei, Il primo nel quartiere del Martinetto. Ospitava fino ad un migliaio di persone, , 03. Piemonte, Ansa Torino - Il 25 aprile alle 10.00, 13.00 e 14.00 e alle 17.30 visite alla Fortezza del Pastiss di Via Papacino 2 utilizzata come rifugio casalingio antiaereo nel periodo 1943-45. Visite guidate ... Rifugio antiaereo Piazza Risorgimento - Torino A partire dall'autunno 1942, il grande ciclo di bombardamenti che investì Torino pose in maniera drammatica il problema della scarsità di rifugi antiaerei adeguati. Fino a quel momento la questione dell'offesa aerea era stata affrontata dalle autorità in maniera superficiale e senza un Cinque rifugi aperti al pubblico. A tutt'oggi, grazie alla documentazione d'archivio si è potuta stimare l'esistenza di oltre 600 ricoveri antiaerei ai quali, durante il Secondo conflitto mondiale, fu affidata la difesa della popolazione di Torino contro i bombardamenti. Network Italiano Bunker e Rifugi Antiaerei has 850 members. Questo gruppo nasce con l'intento di condividere informazioni ed esperienze fra tutti coloro... Il rifugio antiaereo di piazza Risorgimento a Torino è uno dei più grandi tra i 21 ricoveri pubblici costruiti tra il 1942 e il 1944.Fu utilizzato durante i bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale. Al Museo Pietro Micca appuntamento con la 100^ Storica Conversazione: "I rifugi antiaerei di Torino (1940-45) in occasione della II Guerra mondiale", intervengono Fabrizio Zannoni e Marzia Gallo. I rifugi antiaerei di Torino è un libro scritto da Paolo Bevilacqua, Marzia Gallo, Francesco Marconi pubblicato da Persiani nella collana Storia locale x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Mercoledì 21 novembre 2018, alle ore 10.30, nella Sala Colonne, al primo piano del Municipio di Torino, in piazza Palazzo di Città 1, sarà presentato il libro "I rifugi antiaerei di Torino", di Paolo Bevilacqua, Marzia Gallo, Francesco Marconi, Andrea Thum e Fabrizio Zannoni, edito da Paolo Emilio Persiani (2018).. Alla presentazione, oltre agli autori, interverrà il presidente del ... Rifugi antiaerei in Borgo San Paolo a Torino tra storia e presente. Sergio Donna 5 Novembre 2019. 1.138 4 minuti di lettura. TORINO. "Quel 10 giugno 1940, alle cinque del pomeriggio, ero in fabbrica. Sentimmo su...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Paolo Bevilacqua
DIMENSIONE
10,30 MB
NOME DEL FILE
I rifugi antiaerei di Torino.pdf

DESCRIZIONE

Con la fine della Seconda Guerra Mondiale buona parte dei rifugi antiaerei costruiti per proteggere i civili dai bombardamenti vennero chiusi per motivi di sicurezza e smantellati per il recupero dei materiali utili in un piano di ricostruzione generale. Il loro ricordo diventò sempre più lontano nel tempo e nella memoria, e solo le testimonianze di chi visse gli anni di guerra, i lavori di trasformazione delle città e i documenti d'archivio hanno dato la possibilità di riscoprire, a distanza di decenni, alcune di queste strutture ipogee considerate perdute. Il libro analizza quanto messo in atto nella città di Torino dalle autorità sin dai primi anni Trenta in merito all'apprestamento dell'impianto dei ricoveri antiaerei, uno dei pilastri sui quali poggiava l'intero sistema per la protezione della popolazione contro i bombardamenti. Un'attenta analisi descrive le diverse categorie di opere protettive, le disposizioni per il loro allestimento e l'aggiornamento dei parametri di sicurezza sotto un profilo storico-tecnico, mettendo a confronto la documentazione d'archivio con le strutture studiate e rilevate ancora oggi presenti nel sottosuolo della Città.

Ti piacerebbe leggere il libro?I rifugi antiaerei di Torino in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Paolo Bevilacqua. Leggere I rifugi antiaerei di Torino Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI