Esecuzione del reato continuato. Casi, presupposti di applicazione e benefici

Esecuzione del reato continuato. Casi, presupposti di applicazione e benefici - Paolo Emilio De Simone | Rochesterscifianimecon.com

...ditore Maggioli Editore, collana Legale. Percorso di lettura del libro: Con il presente testo si vuole fornire all'operatore del diritto un attento ed organico approfondimento della disciplina relativa al concorso formale tra reati ed al reato continuato, dettata dall'articolo 81 del codice penale, focalizzando in particolare l'attenzione sull'applicazione di tali istituti proprio nella fase esecutiva della condanna penale ... Reato continuato - Studio Cataldi ... . In merito al reato continuato si è affermato che in caso di revoca ai sensi dell'art. 168, comma 1, n. 1, c.p. della sospensione condizionale della pena concessa con una prima sentenza per reati ... 1. Nel caso di più sentenze o decreti penali irrevocabili pronunciati in procedimenti distinti contro la stessa persona, il condannato o il pubblico ministero possono chiedere al giudice dell'esecuzione l'applicazione della ... Esecuzione Del Reato Continuato. Casi, Presupposti Di ... ... . In merito al reato continuato si è affermato che in caso di revoca ai sensi dell'art. 168, comma 1, n. 1, c.p. della sospensione condizionale della pena concessa con una prima sentenza per reati ... 1. Nel caso di più sentenze o decreti penali irrevocabili pronunciati in procedimenti distinti contro la stessa persona, il condannato o il pubblico ministero possono chiedere al giudice dell'esecuzione l'applicazione della disciplina del concorso formale o del reato continuato [81 c.p.], sempre che la stessa non sia stata esclusa dal giudice della cognizione. ESECUZIONE DEL REATO CONTINUATO ***in uscita a breve*** Con il presente testo si vuole fornire all'operatore del diritto un attento ed organico approfondimento della disciplina relativa al concorso formale tra reati ed al reato continuato, dettata dall'articolo 81 del codice penale, focalizzando in particolare l'attenzione sull'applicazione di tali istituti proprio nella fase esecutiva ... L'art. 81 c.p. disciplina, in uno al concorso formale di reati, il reato continuato. L'originaria formulazione dell'art. 81 c.p. prevedeva le sole forme di continuazione tra reati omogenei (cioè disciplinati dalla medesima disposizione di legge). La versione vigente, invece, come modificata dal d.l. 99/1974 conv. in l. 220/1974, amplia l'ambito applicativo della disposizione anche al ... Applicazione della disciplina del concorso formale e del reato continuato . 1. Nel caso di più sentenze o decreti penali irrevocabili pronunciati in procedimenti distinti contro la stessa persona ... In tal senso anche l'art. 188 delle norme di attuazione che prevede, in caso di più sentenze di patteggiamento pronunciate in procedimenti distinti contro la stessa persona, che questa e il Pubblico Ministero possano chiedere al Giudice dell'esecuzione l'applicazione della disciplina del concorso formale e del reato continuato quando concordino sull'entità della sanzione sostitutiva o della ... Il reato continuato dovrà invece essere considerato nel suo complesso dal giudice dell'esecuzione, il quale valuterà se il beneficio già concesso possa estendersi alla pena complessiva determinata, ovvero debba essere revocato se siano venuti meno i presupposti di legge o se il colpevole non ne appai meritevole (in senso conforme, Cass. Sez. II, 26.4.95, Stoto, RV 201129). Lo ha affermato la prima sezion...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Paolo Emilio De Simone
DIMENSIONE
8,81 MB
NOME DEL FILE
Esecuzione del reato continuato. Casi, presupposti di applicazione e benefici.pdf

DESCRIZIONE

Con il presente testo si vuole fornire all'operatore del diritto un attento e organico approfondimento della disciplina relativa al concorso formale tra reati e al reato continuato, dettata dall'articolo 81 del codice penale, focalizzando in particolare l'attenzione sull'applicazione di tali istituti proprio nella fase esecutiva della condanna penale. Curata e approfondita, la trattazione dedicata ai principi operanti in materia così come desumibili dalla elaborazione giurisprudenziale: il testo, infatti, è arricchito da una raccolta organica, aggiornata e ragionata dei provvedimenti resi dalla giurisprudenza di legittimità con specifica indicazione, all'interno di ogni singola massima, del principio cardine.

Ti piacerebbe leggere il libro?Esecuzione del reato continuato. Casi, presupposti di applicazione e benefici in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Paolo Emilio De Simone. Leggere Esecuzione del reato continuato. Casi, presupposti di applicazione e benefici Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI