Terapia psiconalitica delle malattie depressive

Terapia psiconalitica delle malattie depressive - Davide Lopez | Rochesterscifianimecon.com

...or just read a book to fill in spare time ... Scaricare Terapia psicoanalitica delle malattie depressive ... ... . (Scarica) Apocalisse Maya 2012. Fine di questo «Mondo-Alzheimer» e principio di un nuovo mondo intelligente? - Consalvi Giovanni Depressione è un termine che viene utilizzato per indicare la presenza di umore triste, vuoto o irritabile, accompagnato da modificazioni fisiche, fisiologiche e cognitive che incidono in modo significativo sulla capacità di funzionamento dell'individuo.. L'episodio depressivo non coincide con ... Cura della depressione - Depressione Psicoterapia ... .. L'episodio depressivo non coincide con la diagnosi di Disturbo Depressivo Maggiore (o depressione maggiore), perché molte persone ... Sicuramente la psicoterapia mira a rendere migliore la qualità della vita, riducendo gli stati ansiosi e/o depressivi, favorendo l'accettazione dei cambiamenti (o limitazioni) che la malattia impone al corpo e accogliendo le difficoltà che la persona può riscontrare in ambito lavorativo, relazionale e sessuale. La terapia psicoanalitica è una "terapia globale", mentre altre terapie, come quelle cognitivo-comportamentali, sono "focalizzate sul sintomo". Questo significa che la prima tenta di esplorare i bisogni, gli impulsi e i desideri profondamente radicati del paziente, mentre le seconde mirano a ridurre o eliminare i sintomi. In poche parole, a fine trattamento, il paziente giunto inizialmente in terapia come soggetto passivo in preda ad uno stato depressivo che gli impediva di vivere, passato attraverso una lunga fase di esplorazione delle modalità di manifestarsi della sua malattia e avendo sperimentato le trasformazioni messe in atto per superare la malattia, sarà più consapevole delle sue modalità di ... COME CURARE LA DEPRESSIONE. In generale, le malattie depressive gravi, in particolare quelle che sono ricorrenti, richiedono farmaci antidepressivi (o ECT nei casi più gravi), insieme alla psicoterapia per ottenere il miglior risultato. Il disturbo depressivo minore (Depressione leggera, o lieve) è infine caratterizzato da episodi di sintomi depressivi più leggeri di quelli osservati nel disturbo depressivo maggiore. La differenza fra disturbo distimico e disturbo depressivo minore è legata principalmente alla natura episodica dei sintomi nel secondo. Dalla psicoanalisi all'antipsichiatria - Possiamo affermare che da alcune scuole psicoanalitiche ad un certo punto negli anni '70 alcuni psichiatri o meglio antipsichiatri hanno teorizzato sulla natura delle malattie mentali incolpando la famiglia d'essere il crogiolo della malattia mentale; questo è stato un errore gravissimo tutt'ora sconfessato dalle ricerche sulla salute mentale. Terapia Psicoanalitica Disturbo Depressivo Coscienza (Stato) Terapia Elettroconvulsivante Psicanalisi Atteggiamento Del Personale Sanitario Relazioni Interprofessionali Psicologia Clinica Psicologia Infantile Psicologia Psicologia Sociale Aggressione Psicoterapia Terapia Cognitiva Disturbi D'Ansia Depressione Amore Sessualità Teoria Psicoanalitica Dominanza Emisferica Lateralità Davide Lopez Davide Lopez, membro della Società psicoanalitica italiana, ha fondato e dirige la rivista Gli Argonauti. Tra i suoi libri ricordiamo La psicoanalisi della persona (1983) e, nelle nostre edizioni, La via nella selva (1987), Dalla depressione al sorgere della persona (1990), Il mondo della persona (1991) e Terapia psicoanalitica delle malattie depressive (2003). Forme della depressione. Depressione semplice, ansiosa, agitata, rallentata. Depressione nevrotica, psicotica, reattiva, secondaria. Depressione maggiore....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Davide Lopez
DIMENSIONE
7,52 MB
NOME DEL FILE
Terapia psiconalitica delle malattie depressive.pdf

DESCRIZIONE

Momento di rottura, vero e proprio crollo narcisistico che sgretola la corazza caratteriale, la depressione è il luogo in cui lo psicoanalista incontra, più che altrove, il dolore e l'odio, la colpa e il lutto. Muovendo dall'idea della depressione come essenza della crisi esistenziale dell'era contemporanea, gli autori delineano un modello di terapia che tende a far prevalere la consapevolezza del paziente sulle istanze portatrici dell'istinto di morte, mettendo in questione la tradizione psicopatologica non solo rispetto alla depressione ma anche rispetto all'intera concezione della cura. La psicoanalisi classica, dominata dalla teoria dell'istinto di morte, ha accentuato il senso di colpa dei pazienti depressi, spingendoli verso una 'riparazione' che Lopez e Zorzi disvelano come vero e proprio masochismo. La psicoanalisi attuale ha semplicemente rovesciato l'impostazione classica, senza perderne la tonalità depressiva. Fra queste correnti la posizione degli autori segue la 'via di mezzo', armonizzando le istanze più costruttive della psicoanalisi in una teoria della "tensione relazionale". Tale teoria implica il superamento del dominio degli oggetti esterni e interni da un lato e delle pretese narcisistiche dell'Io-Sé dall'altro, in modo da pervenire a un equilibrio relazionale dell'Io-Sé con gli oggetti interni ed esterni.

Ti piacerebbe leggere il libro?Terapia psiconalitica delle malattie depressive in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Davide Lopez. Leggere Terapia psiconalitica delle malattie depressive Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI