L'uomo è ciò che mangia

L'uomo è ciò che mangia - Ludwig Feuerbach | Rochesterscifianimecon.com

...Il mistero del sacrificio o l'uomo è ciò che mangia, che Feuerbach scrive nel 1862, dodici anni dopo la sua discussa recensione, per rispondere agli attacchi che gli erano piovuti addosso ... Enoteca Osteria Dogana | L'UOMO E' CIO' CHE MANGIA ... . Il risultato è una magistrale ricapitolazione del materialismo feuerbachiano. «L'uomo è ciò che mangia». È l'aforisma sul cibo più citato di sempre. Al punto da diventare un tormentone. Non solo per noi, che siamo costretti a sorbircelo in tutte le salse e spesso a sproposito. Ma soprattutto per il suo autore, il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach, ... La massima del filosofo Feuerbach, l'uomo è ciò che mangia, intende porre l'accento sull'importanza di consid ... dott.ssa Licia Crosato : L'uomo è ciò che mangia ... . Ma soprattutto per il suo autore, il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach, ... La massima del filosofo Feuerbach, l'uomo è ciò che mangia, intende porre l'accento sull'importanza di considerare che tutto ciò che l'essere umano ingurgita, cibo e liquidi, è di primaria importanza, costituendo il carburante che consente lo sviluppo e la propulsione di quella che è la macchina del corpo non disgiunta, beninteso, da quella che è la mente. L'uomo è ciò che mangia: Feuerbach e la responsabilità verso il cibo 21 Gennaio 2019 Autore Precedente Blog Filosofia Giornale L'alimentazione è la prima fonte di energia del nostro corpo e sta diventando uno dei principali intrattenimenti. L'uomo è ciò che mangia Significativo è il titolo di una famosa opera del 1862: Il mistero del sacrificio o l'uomo è ciò che mangia; L'obiettivo di Feuerbach è quello di sostenere un materialismo radicale e anti-idealistico. A tal punto da portarlo a sostenere che noi coincidiamo precisamente con ciò che ingeriamo… Nella sua affermazione risuonano richiami etico-politici. Perchè mangiamo?Per nutrici, certo, ma non solo…"L'animale si nutre, l'uomo mangia…", affermava nel Settecento il filosofo-gastronomo Brillat Savarin, a sottolineare come, per l'essere umano, l'atto alimentare vada molto al di là del semplice bisogno di nutrirsi. L'uomo può alimentarsi in modo da minare la sua invisibile autonomia interiore e quindi divenire l'espressione di ciò che mangia. Ma deve pur scegliere un tipo di alimentazione ed in questo la Scienza dello Sp...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Ludwig Feuerbach
DIMENSIONE
5,44 MB
NOME DEL FILE
L'uomo è ciò che mangia.pdf

DESCRIZIONE

Una formula ormai passata in proverbio e un filosofo bavarese in genere ricordato soltanto per averla coniata. Oggi, nel momento in cui la parte sazia del pianeta spinge al parossismo il discorso mediatico intorno al cibo, sostenere che «l'uomo è ciò che mangia» equivale a fornire allo spirito del tempo una parola d'ordine decisiva, 0 quantomeno un motto araldico adottabile a piacere da dietologi, cuochi, pubblicitari, politici, gente di spettacolo. Difficile preconizzare l'apoteosi attuale nel 1850, quando Ludwig Feuerbach azzardò quell'espressione in un articolo recensorio intitolato La scienza e la rivoluzione; e anche dodici anni dopo, quando ne esplicito l'insidiosa radicalità e la densità simbolica nel saggio "Il mistero del sacrificio, ovvero. l'uomo è ciò che mangia", osservando come continuasse «a risuonare nelle orecchie di alcuni, ma solo come una nota stonata che offende l'onorabilità della filosofia e della cultura tedesche». Caduta da tempo l'accusa dì lesa maestà del pensiero, i due testi, qui raccolti, conservano tuttavia la loro carica di felice insolenza nei confronti di ogni idea sublimante e disincarnata dell'uomo Nello scritto più tardo, Feuerbach estende il perimetro del materialismo gastrologico alla divinità stessa: «sacrificare agli dei significa dar loro da mangiare». E l'atto di nascita della «gastroteologia».

Ti piacerebbe leggere il libro?L'uomo è ciò che mangia in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Ludwig Feuerbach. Leggere L'uomo è ciò che mangia Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI