Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo

Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo - Federico Bardanzellu | Rochesterscifianimecon.com

...ne, la composizione e le funzioni degli organi dell'organizzazione internazionale, nonché i rapporti con le Nazioni Unite ... PDF 16 A. Barbera-C. Fusaro, Corso di diritto pubblico, ... ... I N D I C E Capo I PRINCIPI GENERALI Art. 1 - Roma Capitale pag. 1 Art. 2 - Principi programmatici " 1 Art. 3 - Città metropolitana di Roma Capitale " 3 Art. 4 - Azioni positive per la realizzazione della parità tra i sessi " 3 Art. 5 - Principio della pari opportunità in tema di nomine " 4 Capo II PARTECIPAZIONE POPOLARE E TUTELA DEI DIRITTI CIVICI Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo. Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l'Ente rappresenta "la com ... Statuto di Roma - Wikipedia ... . Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l'Ente rappresenta "la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio" e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana. paragonare - Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo Federico Bardanzellu Author ISBN: 9788855129022 - Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l'Ente… Dal sito di Roma Capitale. Statuto Roma Capitale. Lo Statuto. Con deliberazione n. 8 del 7 marzo 2013, l'Assemblea Capitolina ha approvato lo Statuto di Roma Capitale, l'ente a ordinamento speciale subentrato al Comune di Roma Lo Statuto, che costituisce atto fondamentale di esercizio dell'autonomia normativa e organizzativa dell'Ente, è entrato in v...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Federico Bardanzellu
DIMENSIONE
6,95 MB
NOME DEL FILE
Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo.pdf

DESCRIZIONE

Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l'Ente rappresenta "la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio" e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana. Il riferimento a tali concetti prevale rispetto a quello di residenza o di cittadinanza italiana, in linea con i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica e della Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU). Roma riconosce i diritti connessi agli strumenti di partecipazione, oltre che ai cittadini residenti e iscritti alle liste elettorali comunali, anche ai lavoratori e studenti non residenti attivi nel territorio e degli stranieri residenti legittimamente presenti. L'enunciazione di tali principi è emblematica della consapevolezza degli amministratori comunali di definire le norme statutarie non di un comune qualunque ma di una città tre volte Capitale: della Repubblica Italiana, della cristianità e dell'Unione Europea, in quanto sede della firma dei suoi trattati istitutivi. Altrettanto indicativa è la norma dello Statuto che definisce Roma "punto d'incontro tra culture, religioni ed etnie diverse".

Ti piacerebbe leggere il libro?Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Federico Bardanzellu. Leggere Lo Statuto di Roma Capitale. Principi fondamentali e sua evoluzione nel tempo Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI