Case study houses. La percezione dello spazio vissuto tra tecnica e narrazione

Case study houses. La percezione dello spazio vissuto tra tecnica e narrazione - Elisa Morselli | Rochesterscifianimecon.com

...Percezione in La Comunicazione - Il dizionario di scienze e tecniche della comunicazione, a cura di Franco Lever, Pier Cesare Rivoltella, Adriano Zanacchi ... Libroco - Bookshop specialized in art and architecture ... . Progetto web di Paolo Sparaci Giulio Iacoli. La percezione narrativa dello spazio. Teorie e rappresentazioni contemporanee. Edizione: 2008 Ristampa: 1^, 2017 Collana: Lingue e Letterature Carocci (92) ISBN: 9788843047338 Il corpo del cerebroleso grave è trasformato da "corpo d'intenzione" in "oggetto d'attenzione", le potenzialità sono ridotte al minimo, il pensiero e l'azione sono separati: un tetraplegico non può pensare e fare simultaneamente, l'azione è progettata e configurata mentalmente nei dettagli prima di essere compiuta; è alterata la percezione dello spazio e del tempo: una ... (XXVI, p. 715) La p. costituisce il principale processo psicologico che presenti un interesse multidisciplinare, dalla filosofia alla psicologia, dall ... Novità Libri di Architettura e progettazione ... ... (XXVI, p. 715) La p. costituisce il principale processo psicologico che presenti un interesse multidisciplinare, dalla filosofia alla psicologia, dalla neurofisiologia all'intelligenza artificiale e alla robotica. Questa posizione privilegiata è direttamente connessa al ruolo che la tradizione filosofica occidentale ha assegnato alla p. in quanto processo fondamentale che consente alla mente ... Lo studioso del cervello si domanda se vi siano meccanismi nervosi alla base delle reazioni che si hanno davanti all'opera d'arte tali da spiegare l'universalità o, almeno, il largo consenso su ciò che è attraente e bello. Le tecnologie di imaging cerebrale ci mostrano che, davanti a un quadro che ci attrae, regioni specifiche del cervello si attivano e che quindi il bello ha un suo ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Elisa Morselli
DIMENSIONE
6,24 MB
NOME DEL FILE
Case study houses. La percezione dello spazio vissuto tra tecnica e narrazione.pdf

DESCRIZIONE

Il Case Study Houses Program, promosso a Los Angeles dalla rivista "Arts & Architecture" tra il 1945 e il 1966, rappresenta il più importante esperimento architettonico sul tema della residenza unifamiliare. Questa definizione è sufficiente? Il Case Study Houses costituisce il più grande esperimento di architettura fotografata per scopi pubblicitari. I reportage eseguiti da Julius Shulman non si limitano a fornire una documentazione "meccanica" dei trentasei progetti. Essi sono espressione diretta dell'epoca a cui si riferiscono, in termini di cultura dello spazio e di stile di vita. Muovendo da queste considerazioni, il volume analizza una selezione di fotografi e di J. S. indagando gli aspetti percettivi ed emotivi generati sugli osservatori. L'inserimento di personaggi in movimento, il controllo della luce e della prospettiva, sono gli strumenti tecnici adottati da Shulman per narrare lo spazio ammaliando il pubblico. Il funzionamento delle immagini è spiegato applicando le teorie della psicologia dell'arte, dell'estetica e della neuroestetica.

Ti piacerebbe leggere il libro?Case study houses. La percezione dello spazio vissuto tra tecnica e narrazione in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Elisa Morselli. Leggere Case study houses. La percezione dello spazio vissuto tra tecnica e narrazione Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI