Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia

Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia - Nicola Di Ponzio | Rochesterscifianimecon.com

...è avuto riscontro nella diversificazione dei modelli proposti dal DSM-5, hanno offerto lo spunto per una nuova, articolata riflessione sulla vasta tematica della incapacità consensuale ... Gli studi di Diritto Canonico alla luce della riforma del ... ... . Cittadella Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia Nicola Di Ponzio Il presente volume intende delineare un approccio diverso al processo canonico presso gli organismi diocesani o gli istituti religiosi tenendo conto sia dei rilievi che vengono dall'ordinamento civile italiano, sia delle esigenze di Giustizia rilevate Nella prospettiva della riforma dei processi indicati dai Motu proprio, il secondo punto individua, oltre alle figure già previste dalle norme del Diritto Canonico, le nuove figure implicate nella suddetta riforma. 4. Delega al Governo per la riforma del processo penale e dell'ordinamento penitenziario. 4.1. Intercettazioni. 4.2. Delega per la riforma del regime delle impugnazioni. 1. Modifiche a ... Per Una Riforma Del Processo Penale Canonico - Di Ponzio ... ... . 4. Delega al Governo per la riforma del processo penale e dell'ordinamento penitenziario. 4.1. Intercettazioni. 4.2. Delega per la riforma del regime delle impugnazioni. 1. Modifiche al codice ... Sommario: 1. Lo ius defensionis e l'effettiva giuridicità del processo canonico - 2. L'inizio del processo: facoltà di agire e resistere, e diritto ad un giudice terzo ed imparziale - 3. La disciplina dell'istruttoria tra principio dispositivo e principio di segretezza - 4. La pubblicazione degli atti, la discussione e la decisione: centralità della difesa tecnica - 5. Con le Lettere Apostoliche Motu Proprio "Mitis Iudex Dominus Iesus" e "Mitis et misericors Iesus", una per il Codice della Chiesa latina, l'altra per le Chiese cattoliche d'oriente, entra in vigore la riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio, che si applicherà dal prossimo 8 dicembre 2015. La riforma del Codice di Diritto Canonico entrata in vigore nel 1983 abrogò il Privilegium fori, che riservava i chierici e agli ecclesiastici della Chiesa Cattolica il diritto ad essere processati dal tribunale diocesano e dalla Rota Romana, comportando di fatto un'immunità a vita che sottraeva i consacrati alla giurisdizione del giudice naturale stabilito dalle leggi civili e penali dello ... Il diritto penale canonico è lo strumento con il quale la Chiesa, ... nella speranza che questo accetti la punizione come espiazione del suo peccato e nella prospettiva della misericordia cristiana. ... la sentenza risponde alla verità giudiziale emersa dagli atti e conclude il processo, il promotore di giustizia rappresenta la comunità ... sulla Riforma del Processo Canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio nel codice dei canoni delle Chiese Orientali . Brochure con i testi della Riforma del Matrimonio Canonico . Brochure con articoli sulla Riforma . DOWNLOAD SUSSIDIO APPLICATIVO. LE NORME DEL MOTU PROPRIO "SACRAMENTORUM SANCTITATIS TUTELA" (2001) INTRODUZIONE STORICA A CURA DELLA CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE . Il Codice di Diritto Canonico promulgato dal Papa Benedetto XV nel 1917 riconosceva l'esistenza di un certo numero di reati canonici o "delitti" riservati alla competenza esclusiva della Sacra Congregazione del Sant'Uffizio, che, in quanto ... Giusto processo e "amministrativizzazione" della procedura penale canonica . Sommario: 1. Premessa - 2. L'accentramento ecclesiale della triplice potestà di governo - legislativa, amministrativa e giudiziale - nella persona del Vescovo diocesano e del Romano Pontefice - 3. processo penale canonico Il can. 1341 CJC e la normativa sui delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede novembre 2012 P rima dell'eventuale svolgimento di un processo penale canonico, amministrativo o giudiziario che sia, la fase dell'indagine previa ne costituisce l'elemento prodromico e, non essendo Possono dare impulso ad un tale tipo di procedimento solamente i "coniugi" o il c.d. "promotore di giustizia" (parte pubblica istituzionale del processo), in quest'ultimo caso solo quando la nullità del matrimonio sia già stata divulgata (can. 1674 codice di diritto canonico - c.i.c.)....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Nicola Di Ponzio
DIMENSIONE
3,87 MB
NOME DEL FILE
Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia.pdf

DESCRIZIONE

Il presente volume intende delineare un approccio diverso al processo canonico presso gli organismi diocesani o gli istituti religiosi tenendo conto sia dei rilievi che vengono dall'ordinamento civile italiano, sia delle esigenze di Giustizia rilevate dalla società ecclesiastica e civile. Lo studio - diviso in tre parti - riflette l'approccio proprio dell'autore che ricerca nell'analisi puntuale della storia i fondamenti della materia; studia il diritto attualmente vigente rilevandone gli elementi di forza e di fragilità nella prassi ecclesiale; per poi ricavare dal confronto con gli ordinamenti italiano ed europeo possibili vie di riforma ed adeguamento alle odierne esigenze. La lettura è rivolta ai vari operatori del Diritto - soprattutto a coloro che svolgono il ministero di Promotore di Giustizia - oltre che a quanti sono interessati a sviluppare un dibattito aperto ed anche attualizzante sui progetti di riforma del Diritto penale canonico.

Ti piacerebbe leggere il libro?Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Nicola Di Ponzio. Leggere Per una riforma del processo penale canonico. La prospettiva del Promotore di Giustizia Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI