Ischemia midollare in chirurgia aortica. Strategie e protocolli clinici per la prevenzione e il trattamento

Ischemia midollare in chirurgia aortica. Strategie e protocolli clinici per la prevenzione e il trattamento - G. Melissano | Rochesterscifianimecon.com

...te all'interno dei vasi sanguigni, il sintomo più frequente e che si riscontra in quasi tutte le manifestazioni di ischemia è un senso di oppressione e soffocamento ... Ischemia: cause, forme, sintomi e cure dell'ischemia ... . 1) Ischemia miocardica primaria: rottura di placca. dissezione di placca con formazione di trombo all'interno della placca stessa. 2) Ischemia da discrepanza (tra richiesta e offerta di ossigeno): tachi-bradiaritmia. dissezione aortica o valvulopatia aortica severa. cardiomiopatia ipertrofica. shock (qualsiasi genesi) insufficienza respiratoria ... Attacco Ischemico Transitorio (TIA): gli esami utili per diagnosticarlo e i trat ... Ischemia midollare a seguito di secondo intervento ... ... . cardiomiopatia ipertrofica. shock (qualsiasi genesi) insufficienza respiratoria ... Attacco Ischemico Transitorio (TIA): gli esami utili per diagnosticarlo e i trattamenti disponibili per evitare che si ripresenti o che evolva in ictus. Strategie di prevenzione. La diagnosi di un TIA in pieno svolgimento è difficile e poco probabile. Infatti, la durata di un attacco ischemico transitorio è così breve che, quando si raggiunge il medico o la struttura ospedaliera per i ... Ischemia intestinale e colite ischemica nella chirurgia dell'aorta sottodiaframmatica Ann. Ital. Chir., LXXV, 2, 2004 1 7 3 Ann. Ital. Chir., LXXV, 2, 2004 PROTOCOLLO AZIENDALE PER VALUTAZIONE CARDIOLOGICA NELLA CHIRURGIA NON CARDIACA con riferimento alle linee guida ESC 2014 Maria Paola Cicini*, Rosario De Rosa*, Bruno Polletta*, Federica Vitali*, Monica Verde*, Domenico Cartoni*, Fiammetta Albi*, Antonio Terranova **, PierGiuseppe De Girolamo**, Marco Stefano Nazzaro "Possibilità di riabilitazione dopo ischemia midollare" Il 1 marzo mio padre ha subito un intervento al quale è seguita, come complicanza, l'occlusione dell'aorta di Adamkievicz con conseguente ischemia midollare. Attualmente è ancora in terapia intensiva. Il panorama dei traumi vertebro-midollari è estremamente ampio e variegato Il trauma vertebro-midollare necessita del coinvolgimento di un'equipe multispecialistica L'utilizzo e la conoscenza di linee-guida e classificazioni adeguate permette l'inquadramento della frattura e la corretta strategia di trattamento Terapia:. La gestione in acuto dell'ischemia midollare è materia controversa. Ad oggi una Terapia specifica non è stabilita e non esiste uno specifico protocollo di trattamento, ne trial clinici di gestione L'utilità della trombolisi farmacologica ben provata nello stroke cerebrale potrebbe estendersi anche alla ischemia spinale, anche in relazione alla alta morbidità e la successiva ... Leggi la voce VASCULOPATIA MIDOLLARE sul Dizionario della Salute. VASCULOPATIA MIDOLLARE: definizione, ultime notizie, immagini e video dal dizionario medico del Corriere della Sera. Che cos'è l'ischemia degli arti inferiori? L'ischemia degli arti inferiori è una grave ostruzione delle arterie, che riduce notevolmente il flusso di sangue alle estremità (mani, piedi e gambe) e può condurre a dolore severo, ulcere cutanee, piaghe o cancrena.Il dolore colpisce in genere la gamba e può essere alleviato temporaneamente sollevandola oppure facendo qualche passo. chirurgia vascolare sull'aorta, o di chirurgia che comunque ne richieda la occlusione transitoria, e i continui progressi delle tecni-che radiodiagnostiche (in particolare di risonanza magnetica nucleare-RM). Il rischio di ischemia midollare (stimabile fra il 5 e il 30% nei casi di chirurgia aortica, a seconda delle patologie) e la ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
G. Melissano
DIMENSIONE
3,62 MB
NOME DEL FILE
Ischemia midollare in chirurgia aortica. Strategie e protocolli clinici per la prevenzione e il trattamento.pdf

DESCRIZIONE

Questo volume, piccolo per dimensioni ma importante per la rilevanza dell'argomento e per l'impegno profuso, si rivolge ai centri che si avvicinano al trattamento dei pazienti con patologia dell'aorta toracoaddominale nello sviluppo di protocolli razionali per la prevenzione dell'ischemia midollare. La chirurgia dell'aorta toracoaddominale viene eseguita presso la Chirurgia Vascolare dell'Ospedale San Raffaele con passione e successo da oltre 30 anni, nel corso dei quali si è assistito a un radicale cambiamento delle tecnologie disponibili e delle tecniche impiegate in questi pazienti. I risultati sono migliorati enormemente, nonostante la popolazione dei pazienti comprenda soggetti più anziani e clinicamente compromessi. Una cosa tuttavia è rimasta immodificata: la preoccupazione non solo dei chirurghi, ma di tutta l'équipe per le potenziali complicanze neurologiche della chirurgia aortica. In particolare, l'ischemia midollare e la conseguente sindrome neurologica - caratterizzata dalla paraplegia e dalle condizioni morbose associate - ha un impatto determinante sulla sopravvivenza e soprattutto sulla qualità della vita dei soggetti che si sottopongono a queste procedure.

Ti piacerebbe leggere il libro?Ischemia midollare in chirurgia aortica. Strategie e protocolli clinici per la prevenzione e il trattamento in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore G. Melissano. Leggere Ischemia midollare in chirurgia aortica. Strategie e protocolli clinici per la prevenzione e il trattamento Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI