Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità spirituali in gioia

Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità spirituali in gioia - Andrew Holecek | Rochesterscifianimecon.com

...lore. Ogni ferita lascia una traccia che ci definisce e che ci rende unici e speciali ... Trasformare felicità e avversità nel sentiero spirituale ... ... . Quando il dolore si consuma, le lacrime si trasformano in perle preziose. Monica Orma Scribd è il più grande sito di social reading e publishing al mondo. Imparare a essere felici e' importante.. ma forse lo è ancor di più diventare capaci di accogliere, attraversare e trasformare il nostro dolore. Per appronfondire: www.letiziaespanoli.com. Dagli scritti di Maria Valtorta sull'Eucarestia "Il Pane Eucari ... Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità ... ... .letiziaespanoli.com. Dagli scritti di Maria Valtorta sull'Eucarestia "Il Pane Eucaristico ci nutre la midolla dell'anima, dà vigore allo spirito, sostiene le forze spirituali, aumenta il potere di tutte le facoltà intellettuali, perché dove è vigore di vita, è anche vigore di mente".. Se crediamo che Cristo sia effettivamaente presente nel pane e nel vino dell'altare, sappiamo già che, se ce ne ... Il concetto proposto potrà essere espresso in tutte le sue sfumature, dal desiderio alla gioia, dal sogno alla pazienza, dal timore all'incertezza, dalla sofferenza ad altro ancora, misurandosi nelle categorie della Narrativa, del Disegno, della Pittura e della Fotografia, con il termine per l'invio delle proprie realizzazioni previsto per il 1° novembre prossimo. Come gestire le emozioni: cosa sono e come funzionano. La prima cosa da comprendere è quella che io chiamo "indipendenza emotiva". In sostanza devi renderti conto che le tue emozioni non dipendono per niente da cosa ti accade o da quello che fanno gli altri: ogni emozione dipende invece da te. Ognuno di noi ha il potere di trasformare il dolore, a prescindere dalla sua origine, nella sua forma guarita, ossia la saggezza. E' naturale che non possiamo cambiare la situazione che ci ha provocato dolore ma possiamo benissimo cambiare il nostro atteggiamento ed il nostro pensiero verso di essa. Quando la vita è dolce, ringrazia e festeggia. Quando è amara, ringrazia e cresci. È questo il sottotitolo del libro "Agrodolce" di Shauna Niequist.Il ringraziamento per tutte le cose che ci succedono, belle e brutte, è alla base della ricerca della pienezza e della vera felicità. Persino le situazioni che ci provocano dolore meritano un certo grado di ringraziamento, dato che sono la ... Potrebbe trattarsi di un'ottima occasione per definire mete realistiche, nel caso in cui queste fossero state la causa della nostra sofferenza emotiva. L'importante è prendere il controllo, non lasciarsi trasportare dalla corrente e farci forza. I problemi e le avversità possono aiutarci a crescere, purché glielo permettiamo. Ogni avversità è da vedere come una sfida che ci deve stimolare alla scoperta del nostro Dono e del nostro scopo vitale. Le avversità sono in realtà momenti molto potenti, momenti fortemente energetici in cui il nostro modo di agire permette la diversificazione dei risultati. 3 Per quanto oggi siano più diffuse che mai, avversità e sofferenze non sono certo una novità. Vediamo dunque cosa possiamo imparare da alcuni servitori di Dio del passato che affrontarono la vita con coraggio. — Rom. 15:4. 4. Quali avversità dovette affrontare Davide, e cosa gli fu di aiuto? 4 Prendiamo il caso di Davide. Dolore e Sofferenza possono anche insegnare a Vivere, se accettate come strumento di conoscenza del proprio mondo, interiore ed esteriore. Al dolore fisico e alla sofferenza psichica la cultura attuale oppone una resistenza più o meno intelligente affidando il corpo, la mente e la psiche dell'uomo a rimedi di cui l'individuo non coglie le conseguenze, spesso drammatiche, ansioso come è ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Andrew Holecek
DIMENSIONE
9,37 MB
NOME DEL FILE
Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità spirituali in gioia.pdf

DESCRIZIONE

Come i resoconti dei grandi viaggiatori erano frutto di osservazioni ed esperienze fatte sul campo, e miravano ad aiutare quelli che volevano mettersi in cammino lungo gli stessi itinerari, così Andrew Holecek mette in evidenza gli scogli, le secche, le correnti pericolose e i periodi di bonaccia che si incontrano, inevitabilmente, percorrendo il sentiero spirituale. Il sentiero spirituale da lui scelto, dopo aver saggiato diverse possibilità, è il buddhismo e in particolare la tradizione tibetana, nella figura soprattutto di Chogyam Trungpa Rinpoche e di altri maestri contemporanei. L'autore, con interessanti richiami a quei piccoli o grossi ostacoli che tutti noi abbiamo incontrato nei nostri percorsi di formazione (la scuola, il lavoro, lo studio di uno strumento musicale o di un'arte), delinea il sentiero buddhista secondo la suddivisione tradizionale dei tre giri della ruota del Dharma, l'abile mezzo con cui il Buddha seppe adattare l'insegnamento alle capacità intellettive e alle esperienze del suo uditorio. I tre giri, oltre a rappresentare lo sviluppo storico dell'intera dottrina buddhista nei suoi veicoli hinayana, mahayana e vajrayana, riflettono lo sviluppo personale del praticante e la natura sempre più sottile e impegnativa degli ostacoli che lo accompagnano.

Ti piacerebbe leggere il libro?Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità spirituali in gioia in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Andrew Holecek. Leggere Il potere e il dolore. Come trasformare le avversità spirituali in gioia Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI