Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria

Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria - Klaus Dorner | Rochesterscifianimecon.com

...ma della psichiatria (davide lasagno), Author: dulce maria morales sevilla, Name: Oltre la istituzione crisi e riforma della psichiatria (davide lasagno ... Libri Psichiatria Storia: catalogo Libri Psichiatria ... ... ... Ronald Laing, Intervista sul folle e il saggio (1979) Thomas S. Szasz, Il mito della malattia mentale. Fondamenti per una teoria del comportamento individuale, 1962, Il saggiatore. Thomas S. Szasz, Legge, libertà e psichiatria, 1984, Giuffrè Thomas S. Szasz, I manipolatori della pazzia. F.Basaglia) che ha coinvolto la psichiatria nella sua funzione sociale e scientifica. . La "soluzione asilare", com ... Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria ... ... . Szasz, I manipolatori della pazzia. F.Basaglia) che ha coinvolto la psichiatria nella sua funzione sociale e scientifica. . La "soluzione asilare", come la definisce R.Castel, vide la sua fine con la crisi del paradigma istituzionale, dovuta a fattori : COZZI IDA 10 Ottobre 2012 45 Il borghese. Tra storia e letteratura è un libro di Franco Moretti pubblicato da Einaudi nella collana Saggi: acquista su IBS a 22.80€! Segui' nel marzo 1995 il convegno di Bolzano su "Follia e pulizia etnica in Alto Adige" al quale partecipa lo psichiatra tedesco Klaus Dorner, autore dell'importantissimo libro Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria (Laterza). Nel suo intervento, ricco di informazioni, egli di Giovanni Jervis Psichiatria Sommario: 1. Definizione. 2. La psichiatria nelle culture. 3. La psichiatria nella storia. 4. La crisi del custodialismo e le nuove difficoltà dell'assistenza psichiatrica. L'antipsichiatria. 5. La psichiatria attuale fra tradizione medica e orientamenti psicologici. 6. La psichiatria sociale e le difficoltà fondative della psichiatria. Bibliografia....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Klaus Dorner
DIMENSIONE
12,5 MB
NOME DEL FILE
Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria.pdf

DESCRIZIONE

La follia tra il XIV e il XVII secolo diventa un immondo pericolo per l'organizzazione sociale. Sempre più stigmatizzata nel tentativo di contenerla, si lega progressivamente all'idea di malattia e di malvagità. In tutta Europa vengono costituiti istituti nei quali far confluire tutti coloro che non trovano collocazione all'interno della società - mendicanti, disoccupati, delinquenti, individui politicamente sospetti, eretici, libertini, vengono resi inoffensivi e invisibili insieme a sifilitici e alcolisti, pazzi, nonché mogli odiate e figlie disonorate -, per difendere l'ordine costituito dalla "nonragione". In questo libro Dorner ricostruisce, attraverso la letteratura, la scienza e la filosofia, le tappe che portano la società borghese a elaborare sotto la spinta della rivoluzione industriale nuovi criteri di discriminazione tra "ragione" e "non-ragione", mostrando come quegli istituti siano una valvola di decompressione sociale, ruolo che sarà svolto, con l'affermazione dello stato borghese e con la crescita delle immense periferie dell'emarginazione nelle nascenti metropoli, dai manicomi.

Ti piacerebbe leggere il libro?Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Klaus Dorner. Leggere Il borghese e il folle. Storia sociale della psichiatria Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI