Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita

Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita - Thomas R. Hoerr | Rochesterscifianimecon.com

...i possibile che la prof.ssa di cui scrive il genitore abbia scelto un atteggiamento di severità e rigore come tratto costante del suo insegnamento e che, per motivi personali o per ragioni legate alle dinamiche vissute durante la propria carriera ... PDF Empatia e autostima nel primo biennio di Scuola media ... ... L'UOMO E L'EDUCAZIONE. Afferma Kant che l'uomo non nasce tale, ma può diventarlo solo at­tra­verso l'educazione [1].. Mentre l'animale è predeterminato dall'istinto, invece il bam­bino, al mo­mento della nascita, è solo un candi­dato alla condi­zione umana e la sua ef­fettiva umanizzazione si realizza soltanto se entra a far parte di una de­terminata società umana, acquisendone la ... Leggi anche: Educare i bambini all'ascolto e all'attenzione . 3. Favorite la nascita della motivazione . Premi, promesse o punizioni sono totalmente inefficaci per motivare un bambino ad andare bene a scuola. Il piccolo deve trovare dentro di s ... La scuola come luogo educativo | Alessandro Ricci ... ... Leggi anche: Educare i bambini all'ascolto e all'attenzione . 3. Favorite la nascita della motivazione . Premi, promesse o punizioni sono totalmente inefficaci per motivare un bambino ad andare bene a scuola. Il piccolo deve trovare dentro di sé il piacere di far bene e di riuscire....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Thomas R. Hoerr
DIMENSIONE
10,36 MB
NOME DEL FILE
Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita.pdf

DESCRIZIONE

Dopo aver analizzato la cultura e la società di oggi e le prospettive future, l'autore ritiene che siano cinque gli atteggiamenti fondamentali da educare nel ragazzo di oggi. La sua scelta è suggerita dall'osservazione e dall'analisi di ciò che accade. Questi atteggiamenti sono rilevanti per il singolo chiamato a vivere nella società. Essi costituiscono degli anticorpi, e una società dovrebbe trasmetterli e allenarli come dei vaccini. Immaginiamo un individuo e una società senza empatia, senza capacità di autocontrollo, intollerante nei confronti di chi è diverso, incapace di abbracciare la diversità, che non tira fuori grinta o tenacia di fronte alla difficoltà, il successo senza integrità e onestà... Queste tendenze così preziose possono essere totalmente trascurate da una "cultura" focalizzata su altro. L'autore non solo affronta e descrive questi atteggiamenti, ma indica anche le tappe del loro sviluppo. E ciò è importante perché gli atteggiamenti non sono una realtà polare: o ci sono o non ci sono. Talvolta sono incipienti, altre volte sono già radicati, ma non ancora attivati in un modo abituale e diffuso. Altre volte hanno bisogno di essere richiamati o riproposti. Scoprirli e disporre di indicatori per analizzare la propria realtà e situazione può essere utile per comprendere e agire. Va ricordato che l'educazione di questi atteggiamenti non richiede una materia scolastica, ma si esperiscono e si assimilano da una cultura che li vive, li apprezza, li stimola e li sostiene. Per questo ogni capitolo suggerisce indicazioni pratiche o azioni da svolgere dal dirigente scolastico, dagli insegnanti e dai genitori. Tutti sono coinvolti. Prefazione di Mario Comoglio.

Ti piacerebbe leggere il libro?Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Thomas R. Hoerr. Leggere Una scuola che educa. 5 atteggiamenti per riuscire a scuola e nella vita Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI