Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de Logu

Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de Logu - Giovanni Musu Fais | Rochesterscifianimecon.com

...ressivi: procedere alla notazione delle pagine di un testo | il segno o numero usato per contrassegnare: un codice con notazioni discontinue 2 ... Notazione: Definizione e significato di notazione ... ... . sistema di segni adottati convenzionalmente per indicare formule, elementi, operazioni in varie discipline ... De Musica (Severino Boezio, ca. 480 ± ca. 525) SNM_1 - Introduzione 48 Tornando al concetto che la notazione musicale usava quella alfabetica dal 4° 5° secolo a.c. in Grecia per la notazione musicale venivano usava due alfabeti: lattio per la Àoale e feniio per la strumentale. Tutto La Carta de logu ... Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de ... ... .c. in Grecia per la notazione musicale venivano usava due alfabeti: lattio per la Àoale e feniio per la strumentale. Tutto La Carta de logu rappresenta uno dei primi documenti medievali nel quale si regola non solo il rapporto fra il sovrano e i pari grado (come per esempio fa la Magna charta inglese), ma la vita di tutti i cittadini (e le cittadine) anche fra di loro, cioè essa è un vero trattato di diritto civile e penale, che trova l'origine in quello romano con contaminazioni che discendono dall'uso e ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giovanni Musu Fais
DIMENSIONE
9,33 MB
NOME DEL FILE
Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de Logu.pdf

DESCRIZIONE

Le prime bozze di queste notazioni risalgono alla fine degli anni ottanta del secolo scorso, quando giovane laureato in giurisprudenza mi accinsi a leggere la Carta de Logu, ed erano frutto della curiosità che mi suscitò, il nomen juris machicia, che per assonanza accostai subito alla pena per la commissione di una mattana o stupidaggine che dir si voglia, che veniva punita per contrappasso con una pena pecuniaria. Nel leggere queste brevi notazioni, si avrà modo di vedere che essa era, invece, la pena principe con cui si procedeva a reprimere tutti quei comportamenti contrari alla pacifica convivenza, e che le pene corporali erano l'eccezione, con ciò dimostrando l'estrema moderazione del diritto penale del Regno Arborense per i suoi tempi, nonché la sua straordinaria aderenza agli usi consuetudinari sardi e la conservazione della tradizione romanistica.

Ti piacerebbe leggere il libro?Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de Logu in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Giovanni Musu Fais. Leggere Brevi notazioni sul concetto di machicia nella Carta de Logu Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI