Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione

Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione - Maurizio Fabbri | Rochesterscifianimecon.com

...ione della propria impossibilità, poiché sa di dipendere da Dio e di trovare in Dio un sicuro ancoraggio ... Maurizio Fabbri - Tutti i libri dell'autore - Mondadori Store ... . Il passaggio alla fede, tuttavia,è un salto senza mediazioni. Per Kierkegaard l'angoscia nasce dalla libertà, dalla nostra possibilità di attuare una scelta, una doppia scelta che si snoda tra un aut e un altro aut. L'uomo quindi si apre alla possibilità ma sperimenta la libertà nel confronto del possibile di fronte al futuro. Il tema centrale della filosofia di Kierkegaard è la concezione dell'esistenza come possibilità.Egli a ... Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza ... ... . Il tema centrale della filosofia di Kierkegaard è la concezione dell'esistenza come possibilità.Egli affronta direttamente, nelle sue due opere fondamentali, Il concetto dell'angoscia (1844) e La malattia mortale (1849), la situazione di radicale incertezza, di instabilità e di dubbio, in cui l'uomo si trova per la natura problematica del modo di essere che gli è proprio....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Maurizio Fabbri
DIMENSIONE
5,23 MB
NOME DEL FILE
Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione.pdf

DESCRIZIONE

Obiettivo del lavoro è quello di richiamare l'attenzione sugli elementi di radicale problematicità dell'esperienza formativa, laddove essa si confronta con percorsi complessi di costruzione della scelta, che non trovano supporti e contributi significativi nelle elaborazioni già compiute a livello di cultura e di civiltà. Nel suo essere chiamata ad assumersi responsabilità così pregnanti in merito ai processi di formazione dei propri interlocutori (quando non al loro stesso "destino"), l'educazione diviene uno dei principali ambiti di messa alla prova del problema etico e fa dell'angoscia che ne deriva uno dei più potenti strumenti di elaborazione della scelta medesima e di progettazione dell'intervento educativo. A partire dalla filosofia di Kierkegaard e dalle considerazioni da essa dedicate al mito di Abramo, la riflessione giunge a confrontarsi con esiti più recenti del pensiero contemporaneo.

Ti piacerebbe leggere il libro?Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Maurizio Fabbri. Leggere Nel cuore della scelta. Kierkegaard, l'etica senza fondamenti e l'angoscia della formazione Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI