Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale

Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale - ROBERTO CARLO DERI | Rochesterscifianimecon.com

...alute e malattia, segno e sintomo. L'antropologia medica si occupa dell'impatto del sistema medico sul corpo e la psiche individuali, del rapporto tra guaritore e malato, della dimensione sociale e antropologica della salute, della malattia e della cura e di come differenti culture abbiano elaborato differenti corpora di pratiche, credenze e conoscenze intorno ai problemi esistenziali collegati alle tematiche della salute ... Ai migranti serve una medicina interculturale ... ... La diversità culturale come incide nel rapporto medico/paziente? "Fattori come la diversa cultura di appartenenza, il livello linguistico, la religione, la non condivisione dei modelli di salute, di malattia e di cura, sono uno dei principali ostacoli all'accesso nelle strutture sanitarie da parte degli immigrati. Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale libro Deri Roberto Carlo edizioni Tabula Fati coll ... Rapporto medico-paziente e diversità culturale ... ... La diversità culturale come incide nel rapporto medico/paziente? "Fattori come la diversa cultura di appartenenza, il livello linguistico, la religione, la non condivisione dei modelli di salute, di malattia e di cura, sono uno dei principali ostacoli all'accesso nelle strutture sanitarie da parte degli immigrati. Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale libro Deri Roberto Carlo edizioni Tabula Fati collana Uomini & società , 2016 . € 15,00-5%. L'io culturale. Dall'etnopsichiatria alla transcultura libro Sow Ibrahima D ... Lo sguardo antropologico sul rapporto medico-paziente 3. il rapporto medico-paziente. Uno degli argomenti più dibattuti in questi ultimi anni - afferma Ivan Cavicchi - è quello del rapporto medico-paziente. Se ne fanno carico oltre a molte altre discipline, anche la filosofia della medicina. Il tema riguardante la malattia è affrontato, più nello specifico, dall'etica medica. B. J. Good - Narrare la malattia. Lo sguardo antropologico sul rapporto medico-paziente - tr. it. a cura di S. Ferraresi [Giulio Einaudi editore, Torino 2006, pp. 336, ... L'antropologia medica, invece, ... La persona è un costrutto culturale, è un modo complesso e culturalmente dato di esperire se stessi e gli altri, ... Nel rapporto di cura tra malato e medico tuttavia, mentre in antropologia si insiste sulla necessità di riconoscere gli aspetti culturali e relazionali del sofferente (disagio esistenziale), sul ... MEDICO-PAZIENTE 1. Premessa La relazione medico-paziente, come già menzionato, è una relazione asimmetrica, nel senso che non vi è una condizione di parità tra i due poli del rapporto; infatti mentre il paziente si presenta come un soggetto che soffre, conosce poco o nulla della propria malattia e, L'antropologia culturale ha le sue radici nelle riflessioni che le scoperte geografiche suscitarono negli umanisti europei dei secoli XVI-XVII e nasce nel XIX secolo, tra Europa e Stati Uniti.L'espansione della borghesia capitalista, lo sfruttamento delle terre coloniali, lo sviluppo e la protezione dei nuovi mercati, il rapporto 'amministrativo' con la 'gente di colore', lo sforzo connesso ... Medico-Paziente e Mutamenti Storico-culturali . 15/11/15 Pagina 4 Un Esempio di ... Il rapporto medico-paziente è una relazione paritaria tra due persone autonome con ruoli diversi ed obiettivi comuni da raggiungere con modalità condivise Alleanza Terapeutica . 15/11/15 Pagina 13 Antropologo culturale: chi è, cosa fa e come diventarlo. 29 Maggio 2018 Commenti disabilitati su Antropologo culturale: chi è, cosa fa e come diventarlo Studiare a Perugia 3. Sei curioso di scoprire chi è e cosa fa l'antropologo culturale?. Sei nel posto giusto: in questa guida ti parleremo dell'antropologia culturale come disciplina di studio e di come si diventa antropologo, una delle ... 1.1 L'antropologia medica: rapporto cultura-salute-malattia, ... Altro aspetto che riguarda il rapporto medico-paziente è, ... valori culturali ai quali ciascuno si rapporta in . All'interno del sistema medico ufficiale è sorta una critica che, senza minare gli assunti di base della biomedicina, ha, tuttavia, posto al centro della riflessione del rapporto medico-paziente la questione dell' "umanità". Nel rapporto medico-paziente della medicina ippocratica i due pilastri portanti erano la philia, cioè l'amicizia e l'agàpe, l'affetto per il malato. (8) R equisito indispensabile del buon medico, in lingua greca iatròs agathòs , doveva essere non solo la tecnofilia , l'amore per l 'arte medica , ma anche la filantropia , l'amore per l'uomo in quanto tale. Medico e paziente si rivolgono solo delle richieste riguardanti la salute. Invece, una relazione di parentela è di tipo diffuso, perché ci si possono chiedere molte cose. Allo stesso modo lo stregone veniva interpellato su molte questioni, per cui non aveva una funzione specifica, ma diffusa. La comunicazione medico-paziente pur mantenendo la propria centralità ...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
ROBERTO CARLO DERI
DIMENSIONE
7,37 MB
NOME DEL FILE
Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale.pdf

DESCRIZIONE

L'antropologia medica come disciplina si occupa di conoscere, descrivere, comprendere e interpretare le metodiche curative di altre popolazioni, gruppi e sotto-gruppi, definendo i differenti modi di intendere salute e malattia, segno e sintomo. La sua multidisciplinarietà ha creato la medicina narrativa tesa alla costruzione della biografia esistenziale tramite un colloquio, dove il libero fluire emozionale rende possibile penetrare interstizi psichici spesso inaccessibili con le usuali psico-terapie. Il rapporto medico paziente è il fulcro conoscitivo di questo territorio inesplorato.

Ti piacerebbe leggere il libro?Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore ROBERTO CARLO DERI. Leggere Il rapporto medico paziente e l'antropologia culturale Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI