Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi, affettivi e sociali

Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi, affettivi e sociali - D. Rollo | Rochesterscifianimecon.com

...o cognitivo, può essere considerato in prospettiva sociale: dalle esperienze con gli adulti che si prendono cura del bambino, alle interazioni con fratelli, coetanei, persone che ricoprono un ruolo educativo, per giungere alle relazioni affettive e al modo di percepire le regole e i valori morali ... La narrazione come processo di facilitazione del sapere ... ... . Il concetto di gioco è stato sviluppato da molti autori, tra cui quello storico è stato Piaget, che ha analizzato in particolare il gioco simbolico e di finzione. Sviluppo del gioco nel bambino: ° gioco senso-motorio (primi 18 mesi): riguarda il livello pre verbale del bambino e consiste nell'esplorazione degli oggetti LA NARRAZIONE HA IL POTENZIALE PER ESSERE UNO STRUMENTO PEDAGOGICO? Il genere narrativo si caratterizza per il fatto di coinvolgere forte ... Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi ... ... . Sviluppo del gioco nel bambino: ° gioco senso-motorio (primi 18 mesi): riguarda il livello pre verbale del bambino e consiste nell'esplorazione degli oggetti LA NARRAZIONE HA IL POTENZIALE PER ESSERE UNO STRUMENTO PEDAGOGICO? Il genere narrativo si caratterizza per il fatto di coinvolgere fortemente la dimensione affettiva e motivazionale del lettore o dell'ascoltatore di tutte le età ( lifelong learning) favorendo lo sviluppo delle facoltà cognitive, affettive, sociali ed etico-valoriali. Il pensiero pedagogico di Bruner. Il linguaggio è uno strumento importante per lo sviluppo cognitivo in quanto serve all'individuo per comunicare le esperienze che vive e trasformarle in narrazioni.. Secondo il pensiero di Bruner, infatti, la narrazione ha una valenza fondamentale per gli esseri umani: aiuta a costruire la realtà e a darle significato, coinvolge a livello affettivo e serve ... Messaggio pubblicitario Come già stiamo vedendo, uno dei problemi più grandi della quarantena è quello dello sviluppo di una grossa crisi finanziaria. Interrompere la propria attività professionale a tempo indeterminato porta a effetti potenzialmente negativi sulla salute psicologica che si possono protrarre anche per molto tempo dopo la fine dell'emergenza. aspetti dell'area socio-interpersonale e affettivo-emozionale registrati in modo: - spontaneo, in situazioni quotidiane; - obiettivo e sistematico, attraverso l'utilizzo di check-list, griglie, schede di valutazione, ecc.; • osservazione indiretta: raccolta di infor-mazioni su aspetti cognitivi e di compor-...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
D. Rollo
DIMENSIONE
6,83 MB
NOME DEL FILE
Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi, affettivi e sociali.pdf

DESCRIZIONE

I bambini vengono esposti precocemente al genere narrativo, il quale fornisce una delle prime modalità di organizzazione della storia e dell'esperienza personale. Le forme narrative forniscono una struttura coerente per raccontare il passato sia agli altri, sia a se stessi. Il volume, attraverso l'esposizione di alcuni dei più attuali approcci teorici allo sviluppo infantile, propone la narrazione come trait d'union degli aspetti cognitivi e affettivi dello sviluppo.

Ti piacerebbe leggere il libro?Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi, affettivi e sociali in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore D. Rollo. Leggere Narrazione e sviluppo psicologico. Aspetti cognitivi, affettivi e sociali Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI