Le confessioni di un italiano

Le confessioni di un italiano - Ippolito Nievo | Rochesterscifianimecon.com

...rario del romanzo, e ne compendia i passaggi che possono essere sintetizzati senza compromettere la comprensione del testo e la sua godibilità - consta nella ponderosa autobiografia fittizia di Carlo Altoviti ... Le confessioni di un italiano - Ippolito Nievo Libro ... ... . Le confessioni d'un italiano è un romanzo di Ippolito Nievo pubblicato postumo nel 1867 di carattere storico, la cui vicenda si svolge negli anni che vanno dalla nascita del protagonista nel 1775 fino all'anno 1858. Le confessioni d'un italiano è un libro di Nievo Ippolito pubblicato da Einaudi nella collana I millenni - ISBN: 9788806086077 Le confessioni di un Italiano Questo romanzo fu composto tra il 1857 e il 1858 ... Amazon.it: Le confessioni di un italiano - Ippolito Nievo ... ... . Le confessioni d'un italiano è un libro di Nievo Ippolito pubblicato da Einaudi nella collana I millenni - ISBN: 9788806086077 Le confessioni di un Italiano Questo romanzo fu composto tra il 1857 e il 1858 e fu pubblicato, postumo, nel 1867 con il titolo Le confessioni di un ottuagenario, ma non ebbe molto successo, ... Soluzioni per la definizione *Il Carlo de Le confessioni di un italiano* per le parole crociate e altri giochi enigmistici come CodyCross. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere A, AL. Le confessioni di un italiano sono il capolavoro di Ippolito Nievo, scritte tra il 1857 ed il 1858 e pubblicate postume nel 1867. Il romanzo di cui si riporta un breve riassunto, è la cronologia degli ottantatré anni di vita di Carlo Altoviti, suddivisa in tre nuclei narrativi: l'infanzia, la giovinezza e la maturità - vecchiaia, che si intreccia con la storia italiana tra la fine del ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Ippolito Nievo
DIMENSIONE
7,32 MB
NOME DEL FILE
Le confessioni di un italiano.pdf

DESCRIZIONE

Scritto di getto tra il dicembre del 1857 e l'agosto del 1858, ma pubblicato postumo nel 1867, le "Confessioni di un italiano" narra attraverso l'educazione della sensibilità e della coscienza del protagonista Carlo Altoviti il travagliato processo dell'unificazione dell'Italia, dal tramonto della repubblica di Venezia al 1856. Entro la cornice del romanzo patriottico, con il suo inevitabile apparato scenografico, rivivono l'infanzia e la giovinezza di Carlino e la sua storia d'amore con la cugina, la Pisana - personaggio femminile modernissimo per complessità e spregiudicatezza - in una trasposizione idilliaca, quasi fiabesca, venata di nostalgia ma illuminata dalla consapevolezza della maturità e da uno slancio morale che si ispira agli ideali foscoliani e mazziniani. Nonostante diseguaglianze e squilibri, il racconto risulta pervaso da una vitalità e una freschezza così straordinarie da far nascere nel lettore la certezza dell'imminente risorgere di un popolo. Autobiografia sentimentale e romanzo di formazione, ma al tempo stesso storia di una nazione e del suo riscatto politico, il capolavoro di Nievo si conferma uno dei romanzi più suggestivi dell'Ottocento italiano. Introduzione e note di Paolo Ruffilli.

Ti piacerebbe leggere il libro?Le confessioni di un italiano in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Ippolito Nievo. Leggere Le confessioni di un italiano Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI