Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962

Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962

...VV., Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962 (PDF), Genova, Sagep, 2014, ISBN 978-88-6373-315- ... Crosa di vergagni e saccorotti, artisti metropolitani del ... ... . Altri progetti [ modifica | modifica wikitesto ] Altri progetti Hai dimenticato la tua password? inserisci il tuo email/login qui sotto e riceverai la password all'indirizzo indicato. GIUSEPPE CROSA DI VERGAGNI 1886-1962 SAGEP 2014 Collana di Studi Fondazione Conservatorio Fieschi Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno da una nobile famiglia genovese. Si laureò nel 1912 al Politecnico di Milano, dove fu allievo di Gaetano Moretti. Giusepp ... Libro Pdf Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962 ... . Si laureò nel 1912 al Politecnico di Milano, dove fu allievo di Gaetano Moretti. Giuseppe Crosa di Vergagni (Belluno, 1886 - Genova, 10 giugno 1968) è stato un architetto italiano, attivo principalmente a Genova e nei comuni limitrofi, progettista della fontana di Piazza De Ferrari a Genova.. Biografia. Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno, da una famiglia della nobiltà genovese. La famiglia Crosa, originaria di Murta, si era stabilita a Sampierdarena ... Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962, Genova, Sagep, 2014, pp. 304 11 Matteo Fochessati - Gianni Franzone, La trama dell'arte: arte e design nella produzione della MITA , Genova, Sagep, 2016, pp. 143 Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962, pp. 304; Giovanni Battista Crosa di Vergagni, Giuseppe Crosa di Vergagni (Belluno, 1886 - Genova, 1962), pp. 8-13 Silvio Ferrari, Il profilo personale e la mole degli interventi, pp. 14-25 Guglielmo Polastri, Crosa e la sua città, pp. 26-41 Gianni Bozzo, Rivisitazioni manieriste e barocche, pp. 42-59 Gianni Franzone, Villa Borzino: un esempio di ... Wolfsoniana, museo, archivio e centro studi sul Novecento genovese, ha curato un bel volume su Giuseppe Crosa di Vergagni (1886-1962) e una mostra su Oscar Saccorotti (1896-1986), due artisti ... Biografia [modifica | modifica wikitesto]. Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno, da una famiglia della nobiltà genovese. La famiglia Crosa, originaria di Murta, si era stabilita a Sampierdarena durante il XVI secolo e si era arricchita con il commercio della seta.Nel 1727 era entrata a far parte del patriziato della Repubblica di Genova e nel 1733 Giò Filippo Crosa aveva ... Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno da una nobile famiglia genovese. Si laureò nel 1912 al Politecnico di Milano, dove era allievo di Gaetano Moretti. Nella prima fase della sua carriera effettuò lavori nel territorio genovese: dalla villa Borzino a Busalla nel 1922, al villino Panizza a Crocefieschi, nel 1926, oltre che numerosi interventi su palazzi e ville nobiliari. Un volume e una mostra a cura della Wolfsoniana fanno conoscere due importanti artisti che hanno lasciato in città opere famose, come la fontana di piazza De Ferrari. Wolfsoniana, museo, archivio e centro studi sul Novecento genovese, ha curato un bel volume su Giuseppe Crosa di Vergagni (1886-1962) e una mostra su Oscar Saccorotti (1896-1986), due artisti importanti del Giuseppe Crosa di Vergagni 1886 Giuseppe Crosa di Vergagni in Brazil, Rio de Janeiro, Immigration Cards, 1900-1965 Giuseppe Crosa di Vergagni was born on month day 1886, at birth place , to Nicoló Crosa di Vergagni and Filicina Dellacasa . Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno da una nobile famiglia genovese. Si laureò ne...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
DIMENSIONE
11,19 MB
NOME DEL FILE
Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962.pdf

DESCRIZIONE

Giuseppe Crosa di Vergagni nacque nel 1886 a Belluno da una nobile famiglia genovese. Si laureò nel 1912 al Politecnico di Milano, dove era allievo di Gaetano Moretti. All'inizio della sua carriera effettuò lavori sul territorio genovese (villa Borzino a Busalla, 1922; villino Panizza a Crocefieschi, 1926), oltre ad interventi su palazzi e ville nobiliari. Nel 1929 assunse la carica di segretario provinciale del Sindacato Fascista Architetti e dal 1931 al 1932 fu segretario regionale; nel 1932, in disaccordo con gli esiti del piano regolatore di Genova, Crosa rassegnò le sue dimissioni. Tra le opere "di regime" da ricordare la casa del Balilla (1930); il palazzo progettato per la nuova sede amministrativa delle acciaierie Ilva; e il più recente palazzo Terzano (1938). Fra il 1935 e il 1936 realizzò la fontana di piazza De Ferrari, facendo costruire la vasca in un unico stampo. Si occupò della ristrutturazione e restyling di palazzi storici genovesi; della progettazione di costruzioni ospedaliere, ecclesiastiche e per il tempo libero, nonché della realizzazione di monumenti celebrativi e opere funerarie. Il volume analizza tutta la sua produzione e i progetti rimasti inediti.

Ti piacerebbe leggere il libro?Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962 in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore . Leggere Giuseppe Crosa di Vergagni 1886-1962 Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI