Paradosso e controparadosso

Paradosso e controparadosso

... voti. Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni ... Paradosso e controparadosso - Libro di - Scontolibri ... . Prezzo Amazon Nuovo a partire da ... "PARADOSSO E CONTROPARADOSSO" M. Selvini Palazzoli, L. Boscolo, G. Cecchin e G. Prata "Paradosso e Controparadosso" vanta di essere considerata l'opera "spartiacque" tra la preistoria e la storia della terapia sistemica in quanto descrive l'applicazione delle considerazioni di Bateson al colloquio clinico con le famiglie e il tentativo di controllare la validità dell'ipotesi ... Dopo aver letto il libro Paradosso e controparadosso di ti invitiamo a lasciar ... Paradosso e controparadosso - Libro - Cortina Raffaello ... ... ... Dopo aver letto il libro Paradosso e controparadosso di ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il ... Un filone è stato sviluppato dopo la scissione del team di Paradosso e controparadosso, avvenuta nei primi anni ottanta, da Mara Selvini Palazzoli e, dopo la sua morte, dai suoi principali collaboratori Stefano Cirillo, Matteo Selvini, Anna Maria Sorrentino. Selvini Palazzoli M., Cirillo S., Selvini M., Sorrentino A.M. (1988). Visita eBay per trovare una vasta selezione di paradosso e controparadosso. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza. PARADOSSO E CONTROPARADOSSO,SELVINI PALAZZOLI M. / BOSCOLO L. / CECCHIN G. / PRATA G.,Raffaello Cortina Editore,Psicologia - Acquista e ordina libri e testi di medicina,Psicologia direttamente online PARADOSSO E CONTROPARADOSSO UN NUOVO MODELLO NELLA TERAPIA DELLA FAMIGLIA A TRANSAZIONE SCHIZOFRENICA Ed. Feltrinelli 1976 Coll. Biblioteca di psichiatria e di psicologia clinica n° 33 pagg. 168+(8) Formato 14,5X22,5 cm. circa bella rilegatura in tela editoriale con titoli in oro al dorso al piatto e sovraccoperta Stato: molto buono Scritto nel 1975 da un'équipe di psichiatri e psicoanalisti in rotta con l'ortodossia psicoanalitica, "Paradosso e controparadosso" presentava al pubblico il lavoro del Centro per lo studio della famiglia di Milano, fondato da Mara Selvini Palazzoli nel 1971. Scritto nel 1975 da un'équipe di psichiatri e psicoanalisti in rotta con l'ortodossia psicoanalitica "Paradosso e controparadosso" presentava al pubblico il lavoro del Centro per lo studio della famiglia di Milano, fondato da Mara Selvini Palazzoli nel 1971. Il "gruppo di Milano" diventerà famoso per l'adozione del modello sistemico come strumento terapeutico: i pazienti gr...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
DIMENSIONE
6,17 MB
NOME DEL FILE
Paradosso e controparadosso.pdf

DESCRIZIONE

Scritto nel 1975 da un'équipe di psichiatri e psicoanalisti in rotta con l'ortodossia psicoanalitica, "Paradosso e controparadosso" presentava al pubblico il lavoro del Centro per lo studio della famiglia di Milano, fondato da Mara Selvini Palazzoli nel 1971. Il "gruppo di Milano" diventerà famoso per l'adozione del modello sistemico come strumento terapeutico: i pazienti gravi si devono curare non solo individualmente ma coinvolgendo le loro famiglie. Il termine 'paradosso' fa riferimento a una forte provocazione rivolta al cosiddetto 'paziente designato', una provocazione basata sul sottolineare in modo credibile il suo 'sacrificio' per la famiglia. Tale provocazione comporta un effetto di disorientamento sul paziente, pieno di rabbia verso i propri familiari, inducendo un suo cambiamento comportamentale immediato. La provocazione paradossale è però anche una valorizzazione del paziente, in quanto ne combatte l'identità di malato per sottolinearne la parte competente e attiva: un intervento coerente con i modelli della psichiatria antimanicomiale. La terapia sistemica ha inoltre aperto nuove strade al di là del livello puramente verbale su cui ha in prevalenza agito la psicoterapia. Prescrivendo alla famiglia dei 'rituali', cioè azioni simboliche, cariche di emotività, si favorisce un tipo di cambiamento in cui una nuova visione di sé e degli altri scaturisce dal fare prima che dal pensare. Oltre a segnare una tappa storica della sperimentazione in psicoterapia, "Paradosso e controparadosso" non manca di attualità, dato che il tema del come aiutare i pazienti gravi rimane al centro dell'attenzione nelle terapie dei più diversi orientamenti.Con un saggio introduttivo, "'Paradosso e controparadosso' oggi: il senso di una riedizione", di Pietro Barbetta.

Ti piacerebbe leggere il libro?Paradosso e controparadosso in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore . Leggere Paradosso e controparadosso Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI