L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918

L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 - Nigel Thomas | Rochesterscifianimecon.com

...lla collana Biblioteca di arte militare. Soldati Scopri L'esercito francese nella prima guerra mondiale di Sumner, Ian, Pagliano, M ... Amazon.it: L'esercito francese nella prima guerra mondiale ... ... ., Embleton, G., Guglielmi, D.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Nella prima guerra mondiale, più di 37 milioni di militari e civili sono stati uccisi o feriti. Im Ersten Weltkrieg (1914-1918) wurden über 37 Millionen Militärangehörige und Zivilisten getötet oder verwundet. Un breve documentario animato sulla storia dell'esercito tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale. CONTINUA SOTTO Battaglia di ... L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 ... ... . Un breve documentario animato sulla storia dell'esercito tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale. CONTINUA SOTTO Battaglia di Stalingrado https://yo... Già nelle prime battaglie le perdite austriache furono altissime: poche settimane dopo l'inizio della guerra gli ospedali non bastavano più per accogliere i soldati feriti: nell'inverno 1914/1915, durante i combattimenti sul fronte russo, rimasero sul campo 800.000 uomini, tra morti, feriti, dispersi e prigionieri. Le Panzer-Division tedesche furono il punto di forza fondamentale della Wehrmacht durante la seconda guerra mondiale, e si distinsero per la grande potenza d'urto e l'efficienza bellica, sia offensiva che difensiva, su tutti i teatri d'operazione dove furono impiegati, dalle steppe russe, alle sabbie africane, alle pianure franco-belghe.. Utilizzate spesso, in particolare nella seconda parte ... L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 Nigel Thomas. Copertina flessibile. 30,40 ... La debolezza dell'Esercito tedesco era l'Esercito italiano. Quando bisognava attaccare le loro linee bastava guardare dov'erano schierati gli italiani, e li penetrare il fronte come il burro caldo. Togliere ai tedeschi una simile zavorra ha solo ritardato la nostra vittoria ed è costato, specialmente nella campagna d'Italia, molti più morti del preventivato. Scopri L'esercito austro-ungarico nella prima guerra mondiale di Jung, Peter, Pavlovic, D.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. Durante gli anni della Grande Guerra il gas asfissiante venne impiegato come nuova arma di combattimento. La convenzione dell'Aja del 1899 ne impediva l'uso ma Gran Bretagna, Francia e Germania non rispettarono quanto siglato. Infatti, il primo massiccio uso di agenti tossici durante la Prima Guerra Mondiale si registra in occasione della seconda battaglia di Ypres del 22 aprile 1915 da ... Il libro presenta l'evoluzione dell'esercito imperiale tedesco dal 1914 al 1918, in una trattazione suddivisa in tre fasi cronologiche. In questa fondamentale opera di riferimento, l'autore offre una straordinaria mole di informazioni, nel testo e nelle tabelle, sull'organizzazione, le operazioni, la tattica, le uniformi, i fregi e i distintivi di grado e di specialità di uno dei più ... la prima guerra mondiale (1914-1918). IL CONFLITTO Il conflitto venne combattuto prevalentamente su due fronti, uno occidentale e uno orientale (dal mar Baltico alla Romania)....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Nigel Thomas
DIMENSIONE
9,33 MB
NOME DEL FILE
L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918.pdf

DESCRIZIONE

Il libro presenta l'evoluzione dell'esercito imperiale tedesco dal 1914 al 1918, in una trattazione suddivisa in tre fasi cronologiche. Nell'agosto del 1914 la mobilizzazione dell'esercito tedesco, forte di 800.000 uomini, e che di lì a poco avrebbe subito un enorme sviluppo, segnò l'avvento della prima grande guerra dell'età contemporanea, un conflitto che ancora oggi rimane il maggiore massacro di soldati della storia. Quell'esercito costituisce il migliore esempio di un particolare periodo del pensiero militare europeo, quando in pratica le intere risorse umane delle nazioni furono incorporate negli eserciti di massa, alimentati da molteplici categorie di riservisti e sorrette da adeguate strutture industriali e da idonee reti dei trasporti. Gli anni 1915-1917 lo videro costretto ad adattarsi alla nuova realtà della stasi provocata dalla guerra di trincea. Le uniformi e gli equipaggiamenti prebellici dovettero essere modificati per motivi sia di praticità, sia di economia; sui campi di battaglia dominati dalle mitragliatrici e dall'artiglieria fece di nuovo la sua comparsa l'elmo d'acciaio, così come apparvero le maschere per proteggersi dai gas venefici. Gli eleganti reggimenti di cavalleria ben presto manifestarono sul fronte occidentale tutta la loro inutilità; molti di essi furono appiedati per essere amalgamati alla fanteria, mentre nuovi tipi di unità ne oscurarono la fama: i battaglioni d'assalto, le Sturmtruppen, e il corpo aeronautico.

Ti piacerebbe leggere il libro?L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Nigel Thomas. Leggere L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI