Il rapporto di lavoro a tempo determinato

Il rapporto di lavoro a tempo determinato - Centro studi normativa del lavoro | Rochesterscifianimecon.com

...i all'art. 309 del D.lgs. n. 297 del 1994, ... Contratto a tempo determinato: nuove regole spiegate dal ... ... ... Il contratto di lavoro a tempo determinato per lungo tempo è stato disciplinato dal d.lgs. 6 settembre 2001, n. 368, recante norme per l'attuazione della direttiva comunitaria n. 1999/70/ CE ... Art. 60 - Rapporto di Lavoro a Tempo Determinato. 1. Al personale di cui al presente articolo, si applicano le disposizioni di cui ai commi 2, 3 e 4 dell'art. 40. Anche il personale ATA, ove ne ricorr ... Rapporto Di Lavoro a Tempo Determinato ... . 40. Anche il personale ATA, ove ne ricorrano le condizioni, ha diritto al completamento dell'orario. 2. Cos'è il contratto di lavoro a tempo determinato. Il contratto di lavoro a tempo determinato, o contratto a termine, definisce un rapporto di lavoro dipendente o subordinato in cui il lavoratore è assunto per un periodo di tempo definito.Il contratto, quindi, oltre ad avere una data di inizio prestabilita, riporta anche una data che indica la fine del rapporto di lavoro. La vigente disciplina relativa al contratto di lavoro a tempo determinato è contenuta nel D.Lgs. n. 81/2015 ed è in vigore per i rapporti lavorativi instaurati dal 25 giugno 2015.. Al contratto di lavoro subordinato puo' essere apposto un termine di durata non superiore a trentasei mesi.. Lo stesso termine massimo di trentasei mesi vale anche in caso di successione di più contratti tra ... In questo ambiente normativo ha trovato spazio la concezione, di origine tedesca, secondo cui la fonte del rapporto di lavoro non sarebbe il contratto, bensì l'inserzione di fatto del prestatore nell'impresa, quale comunione di scopo tra datore di lavoro e lavoratore (cosiddetta teoria istituzionale comunitaria), con superamento della causa di scambio e invocazione, tutt'al più, di un ... Contratto tempo determinato: i limiti di proroga e rinnovo. La proroga deve rispettare precisi limiti imposti dalla legge. Un contratto a termine può avere durata massima di 12 mesi, tale lasso ... In materia di cessazione del rapporto di lavoro, l'art. 2118 del codice civile ha disposto quanto segue "Ciascuno dei contraenti può recedere dal contratto di lavoro a tempo indeterminato, dando il preavviso nel termine e nei modi stabiliti dalle norme corporative, dagli usi o secondo equità.". Al successivo art. 2119 viene stabilito che "Ciascuno dei contraenti può recedere dal ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Centro studi normativa del lavoro
DIMENSIONE
10,19 MB
NOME DEL FILE
Il rapporto di lavoro a tempo determinato.pdf

DESCRIZIONE

L'editore Seac pubblica nella collana "Guida rapida" il volume dedicato al rapporto di lavoro a tempo determinato che propone un'analisi essenziale de tratti fondamentali e delle peculiarità di questo tipo di contratto. Partendo dall'esame del quadro normativo vengono passati in rassegna tutti gli aspetti dell'argomento, fino alla risoluzione del rapporto. L'opera non trascura di trattare anche le novità recentemente introdotte quali il collegato lavoro al quale dedica l'ultimo capitolo.

Ti piacerebbe leggere il libro?Il rapporto di lavoro a tempo determinato in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Centro studi normativa del lavoro. Leggere Il rapporto di lavoro a tempo determinato Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI