Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente

Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente - Francesco Chimienti | Rochesterscifianimecon.com

...enza n. 26689/o9 del 18 dicembre 2009 della Corte di Cassazione - Sezione Trib ... Accertamento bancario Agenzia Entrate e controllo del ... ... .). Le indagini finanziarie - Milano - 1 luglio 2008 2 L'UTILIZZO DI DATI E NOTIZIE ACQUISITI NEL CORSO DELLE INDAGINI. INTERFERENZE TRA INDAGINI FINANZIARIE IN SEDE AMMINISTRATIVA E IN SEDE PENALE 1) L'art. 20 D.lgs. 10/3/00 n. 74, escludendo la sospensione del procedimento amministrativo d'accertamento DI CONTROLLO DEI FLUSSI FINANZIARI. CAPITOLO 1. L'UTILIZZO AI FINI FISCALI DI DATI ED ELEMENTI ACQUISIT. I NEL C ... PDF L'Utilizzo Dei Dati E Notizie Acquisiti Nel Corso Delle ... ... . CAPITOLO 1. L'UTILIZZO AI FINI FISCALI DI DATI ED ELEMENTI ACQUISIT. I NEL CORSO DI INDAGINI DI POLIZIA GIUDIZIARIA 1. L'utilizzo di elementi probatori di provenienza penale. Inquadramento normativo. 165 2. La funzione dell'autorizzazione dell'Autorità Giudiziaria. 166 3. Videolezione 14 - Le indagini finanziarie. Le indagini finanziarie. Università. Università degli Studi di Foggia. Insegnamento. Attuazione dei tributi, poteri d'indagine e tutela del contribuente. Anno Accademico. 2019/2020 2 INDICE Introduzione Capitolo primo Le indagini bancarie e finanziarie: ... un'efficace arma probatoria per l'utilizzo dei dati bancari ai fini fiscali 2 ... 3.5 La corrispondenza giuridica tra il fatto oggetto di presunzione e quello di prova contraria come strumento a tutela del contribuente 3.6 L ... [1] Art. 32 del Dpr 600/73 (per le imposte sui redditi) e Art. 51 del Dpr 633/72 (per l'Iva). [2] Cass. sent. n. 25911/2017 secondo cui le presunzioni derivanti dagli accertamenti bancari sono di tipo "legale" ossia consentono all'Agenzia delle Entrate di considerare i movimenti rinvenuti quali operazioni imponibili, salva prova contraria del contribuente. Noté /5: Achetez Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente de Quercia, Luigi, Chimienti, Francesco: ISBN: 9788862790178 sur amazon.fr, des millions de livres livrés chez vous en 1 jour Questo "scacco" al contribuente potrebbe in parte essere attenuato dai buoni propositi contenuti nella circolare in commento. Infatti, l'Agenzia ha esortato gli uffici territoriali a utilizzare le indagini finanziarie solo dopo aver riscontrato significative anomalie rispetto alla dichiarazione presentata L'utilizzo di tali dati soggiace in ogni caso ad un preventivo controllo gerarchico, richiedendosi una preventiva autorizzazione. Ribadito che in Italia non si è mai riconosciuto un diritto co3 stituzionalmente tutelato al segreto bancario, le tutele alla ri3 servatezza del contribuente fino ad oggi disegnate dalle nor3 me 586 prevedono: 2) D.P.R. 600/1973, in base al quale gli uffici delle imposte possono invitare i contribuenti, indicandone il motivo, a comparire di persona o per mezzo di rappresentanti per fornire dati e ... Il contraddittorio amministrativo nel caso di accertamento mediante indagini finanziare, può essere collocato fra la prima fase (istruttoria) e la seconda fase (costitutiva) del procedimento ... INDAGINI FINANZIARIE - POTERI degli UFFICI CHIARIMENTI L'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alla nuova disciplina delle indagini finanziarie e dei poteri degli Uffici relativamente alla gestione di dati, notizie e documenti acquisibili nella fase istruttoria del procedimento di accertamento (art. 32, co. la specifica richiesta di indagini finanziarie. Di conseguenza, nessuna notizia deve essere data al soggetto che non intrattenga rapporti con l'intermediario finanziario destinatario della richiesta, né ai terzi i cui dati possono emergere nella fase di risposta alla richiesta di indagini finanziarie. Indagini finanziarie Richieste dati notizie e documenti (rivolta a soggetti obbligati alla tenuta delle scritture contabili) relativa a clienti, fornitori, prestatori lavoro autonomo Inviti ad ogni altro soggetto a esibire o trasmettere atti o documenti fiscalmente rilevanti, relativi a specifici rapporti intrattenuti con il contribuente L'importanza del contraddittorio per la difesa del contribuente nell'ambito delle indagini finanziarie e nei controlli bancari - Tratto da "Le nuove indagini bancarie e finanziarie" di F. Carrirolo La tutela del contribuente nelle indagini finanziarie • Le diverse forme di conoscenza dei dati finanziari da parte dell'Amministra - zione Finanziaria ed i diritti del contribuente • Le verifiche antiriciclaggio come causa di innesco delle verifiche fiscali • Acquisizione illegittima di dati finanziari e tutela del contribuente...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Francesco Chimienti
DIMENSIONE
10,71 MB
NOME DEL FILE
Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente.pdf

DESCRIZIONE

Le indagini dell'amministrazione finanziaria, in funzione del perseguimento della c.d. «lotta alla evasione fiscale», prima semplicemente «bancarie», sono oggi condotte sulla base delle risultanze «finanziarie» di ogni tipo di rapporto, operazione o servizio intrattenuto dal contribuente con qualsiasi operatore creditizio o finanziario. Di conseguenza, le garanzie a tutela dell'interesse privato del c.d. «segreto bancario» sono progressivamente regredite sino a scomparire. In questa prospettiva, anche i poteri degli agenti della riscossione risultano notevolmente ampliati, consentendo l'immediata identificazione, da parte dei funzionari accertatori, degli intermediari finanziari, al fine diconoscere entità e natura dei rapporti intrattenuti con il contribuenteoggetto del controllo. Il volume, oltre a commentare l'evoluzione normativa sul tema, presenta un'analisi approfondita dei numerosi profili problematici della nuovadisciplina delle indagini, strettamente connessi alla tutela del contribuente e quindi alle possibili linee difensive attivabili. La trattazione pone in giusto risalto le indicazioni fornite dalla agenzia delle entrate con la circolare 32/E del 19 ottobre 2006 e la copiosa giurisprudenza di legittimità e di merito formatasi in materia di «utilizzo tributario» dei dati, notizie e documenti acquisiti dal fisco sulla base delle movimentazioni bancarie.

Ti piacerebbe leggere il libro?Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Francesco Chimienti. Leggere Le indagini finanziarie. Utilizzo dei dati e tutela del contribuente Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI