Pecunia non olet. Potere e ideologia del denaro nell'antica Roma. Ediz. illustrata

Pecunia non olet. Potere e ideologia del denaro nell'antica Roma. Ediz. illustrata - Alberto Jori | Rochesterscifianimecon.com

...tti agricoli (gran parte della produzione era, tuttavia, rivolta all'autoconsumo) ... Migliore Pecunia Olet , Guida Alla Scelta Top Del 2019 E ... ... .La classe degli aristocratici (), che nell'epoca presa in esame corrispondeva anche al ... Tre erano le principali istituzioni di governo nell'antica Roma: il re, il senato e i comizi curiati. La carica di re non era ereditaria; il sovrano aveva anche il potere religioso (era sommo sacerdote), militare (era comandante dell'esercito) e giudiziario (era giudice supremo del popolo). Se il re... Economia e Società Nell'antica Roma le attività più diffuse eran ... Pecunia Non Olet. Potere E Ideologia Del Denaro Nell ... ... . Se il re... Economia e Società Nell'antica Roma le attività più diffuse erano l'agricoltura e l'allevamento, ma la città era un ricco centro commerciale fin dai tempi della sua fondazione. Como in molte altre città, Roma era, quindi, passata dalla monarchia all'aristocrazia. Oltre al Senato, i patrizi istituirono una magistratura collegiale che avrebbe sostituito il rex, era formata da due membri, detti consoli, che venivano sostituiti ogni anno per mezzo delle elezioni. Essi esercitavano il potere senza render conto ai cittadini; inoltre presiedevano le assemblee popolari ... Le 15 donne più potenti dell'Antica Roma: una carrellata di straordinarie figure femminili che amavano manipolare, in segreto, la vita dei loro uomini. Concludendo, possiamo dire che la parabola dell'economia romana antica inizi sotto il segno della produzione finalizzata al consumo e si concluda di nuovo sotto di essa, conoscendo però - nei periodo di maggior splendore dell'Impero - una parentesi 'mista', basata tanto sui commerci quanto sull'autoconsumo. L'URBE Roma antica viene spesso portata a esempio di grossa sperequazione tra poveri e ricchi, il che è vero solo in parte. Bisogna considerare che la capitale ebbe uno stragrande fenomeno di urbanizzazione, all'epoca era il paese delle possibilità, l'America dell'epoca....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Alberto Jori
DIMENSIONE
5,37 MB
NOME DEL FILE
Pecunia non olet. Potere e ideologia del denaro nell'antica Roma. Ediz. illustrata.pdf

DESCRIZIONE

"Questo volume nasce da un amore incontenibile per la ricerca e dalla capacità dell'autore di affrontare sfide interdisciplinari che diventano praticabili per la sua abilità di spaziare, con lucidità di pensiero e rigore di metodo, in campi apparentemente lontani. Alberto Jori ci ha abituato in tanti suoi lavori a questi "voli", con la sua profonda formazione umanistica, filosofica in particolare, con la sua sorprendente cultura dei tempi antichi e con il suo sguardo curioso che, poggiando su quelle solide basi, si alza per interpretare il vivere dell'uomo nella società. Così è questo volume che, accostando il denaro e il potere nella cultura dell'antica Roma, esplora una relazione che da un lato soddisfa la curiosità degli amanti della storia, e della storia dell'economia in particolare, dall'altro interpella la coscienza del lettore contemporaneo, che riesce facilmente a leggere, attraverso il passato, i comportamenti di oggi, pur nella diversità delle strutture sociali, delle norme comportamentali, della realtà politica e delle ideologie diffuse. La qualità del lavoro di Alberto Jori emerge con forza per diverse ragioni: la solida documentazione sulla quale tutto il lavoro si poggia, posto che l'autore non fa alcuno sconto a sé stesso in ordine alla completezza e alla qualità delle fonti, nonché al loro riferimento puntuale nella successione della trattazione; l'abilità dell'autore di rendere estremamente immediata la comprensione delle tesi apportate, sicché anche il lettore non specialista riesce a trovarsi a suo agio nelle impervie relazioni che sussistono tra comportamenti umani, istituzioni sociali, esercizio del potere ed utilizzo del denaro; l'idea di fornire ex ante una chiave interpretativa della società romana antica che appare di felice modernità, se è vero che, negli studi scientifici contemporanei di stampo economico-aziendale, la prospettiva di lettura dei fenomeni - il theoretical framework - è spesso ispirata dalla relazione che le varie technologies, e l' Accounting in particolare, hanno sul potere, per rendere possibile l'esercizio del governo; la bellezza e ricchezza delle illustrazioni che corredano l'opera, mostrando in successione le monete romane e il loro contenuto. Il volume riesce insomma a trasformare un tempo antico in un "luogo intellettuale" a noi vicino, che appare sempre più puntualmente delineato dall'intrigante scelta di successione degli argomenti, senza mai presentare cedimenti sotto il profilo della precisione e del rigore espositivo." (Dalla Prefazione di Alessandro Lai)

Ti piacerebbe leggere il libro?Pecunia non olet. Potere e ideologia del denaro nell'antica Roma. Ediz. illustrata in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Alberto Jori. Leggere Pecunia non olet. Potere e ideologia del denaro nell'antica Roma. Ediz. illustrata Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI