La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche

La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche - P. Nicolini | Rochesterscifianimecon.com

...ranco Angeli, Milano, 2000 2. (A) Nicolini P ... P Nicolini - Tutti i libri dell'autore - Mondadori Store ... . 13.La teoria delle intelligenze multiple: aspetti concettuali e buone pratiche Junior, Bergamo, 2010 Howard Gardner e la teoria della Intelligenze Multiple. Howard Gardner, noto ricercatore di Harvard, insoddisfatto dall'ortodossa concezione dell'intelligenza come funzione quantificabile, presente in una misura ben definita fin dalla nascita e misurabile in una superficiale mezz'oretta di test, ha dimostrato che la mente è formata da un certo numero di fattori relativamente ... Aspetti tipici e a rischio PDF Kindle. C ... PDF Dalle rappresentazioni dell'intelligenza ai processi di ... ... ... Aspetti tipici e a rischio PDF Kindle. Contro i papà. Come noi italiani abbiamo rovinato i nostri figli PDF Kindle. Critica amorosa dei francesi PDF Download. Dal gesto alla scrittura PDF Download. Dal sacro al folklore. Piccolo manuale per lo studio delle tradizioni leggendarie PDF Download. la teoria delle intelligenze multiple Aspetti concettuali e buone pratiche Curatore: Paola Nicolini Howard Gardner è un professore universitario americano, ha scritto alcuni importanti testi di psicologia dell'educazione ed è famoso in tutto il mondo per aver elaborato la c.d. "teoria delle intelligenze multiple". Gardner critica la vecchia concezione in base alla quale l'intelligenza... 1 Indice INTRODUZIONE 4 1. ORIGINI DELLA TEORIA SULLE INTELLIGENZE MULTIPLE 1.1 Howard Gardner 7 1.2 Project Zero 8 1.3 Project Spectrum 12 1.4 Arts PROPEL 12 1.5 PIFS: Practical Intelligences for School 13 1.6 Frames of Mind 14 1.7 Key school 17 1.8 Gli anni novanta e la teoria delle intelligenze multiple 18 2. La teoria che ne deriva sarà, dunque, definita dallo stesso Gardner teoria delle Intelligenze multiple. La teorie delle intelligenze multiple è stata inserita nel libro 'Frames of the Mind', scritto nel 1983 e conosciuto in Italia come 'Formae mentis', in cui si sosteneva l'esistenza di diverse forme di intelligenza in aggiunta a quelle già conosciute. Io sono la bottiglia che bevo. L'immagine di sé di soggetti alcolisti è un libro di Nicolini P. (cur.) pubblicato da Franco Angeli nella collana Clinica delle dipend. e dei comp. d'abuso, con argomento Alcolismo - ISBN: 9788846443786 it., Junior, Bergamo 2001; P. NICOLINI (a cura di), La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche, Spaggiari, Parma 2011. 5 In proposito Mason scrive: "La competenza si riferisce al sentirsi efficace nelle interazioni con l'ambiente sociale e nell'esercitare ed esprimere le proprie capacità […] panoramica della teoria sulle intelligenze multiple fornendo alcuni esempi di modalità per la sua applicazione pratica. In particolare, vengono descritti tre aspetti fondamentali relativi all'attuazione pratica di tale teoria (strategie didattiche, adattamenti curricolari e valutazione dell'alunno). Intelligenze multiple: come riconoscerle La teoria delle intelligenze multiple - Giovanna Spantigati - Personal Web Site. Vai ai contenuti. Menu ... Valutazioni sul lavoro. Pratiche religiose. Terapia. Intelligenza intrapersonale NON ... si riferisce alla abilità umana di discriminare tra cose viventi (piante, animali) e alla sensibilità verso altri aspetti del mondo naturale ... Libri di junior: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS. La teoria delle intell...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
P. Nicolini
DIMENSIONE
3,8 MB
NOME DEL FILE
La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche.pdf

DESCRIZIONE

E un tempo difficile per la scuola e in generale per l'educazione, non solo perché i tagli economici stanno colpendo settori fondamentali e di lunga tradizione quali quello della scuola pubblica, in Italia. Se a ciò si affianca la complessità dei cambiamenti dovuti sia alla diffusione delle nuove tecnologie sia agli imponenti flussi migratori, ci si rende conto di una situazione senza precedenti. Non mancano incertezza e senso di disorientamento, sia tra i professionisti sia più in generale nelle famiglie. Ciò nonostante, il dibattito teorico non si arresta e la sperimentazione di buone pratiche a scuola continua grazie all'impegno di molti, ben al di là di quanto richiesto istituzionalmente. Il testo ha perciò lo scopo di presentare i principi generali, diverse buone pratiche e alcune sperimentazioni che hanno come comune ispirazione la teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner. In ogni parte si dà attenzione a esporre le proposte e le esperienze realizzate, così da poter rendere possibili progettazioni similari, sebbene declinate in differenti contesti di riferimento. In tal modo il testo assume almeno una duplice valenza: costituisce un aggiornamento teorico-scientifico sulla teoria delle intelligenze multiple e al tempo stesso ha le potenzialità di un catalogo da cui attingere idee e ispirazione per altre realizzazioni.

Ti piacerebbe leggere il libro?La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore P. Nicolini. Leggere La teoria delle intelligenze multiple. Aspetti concettuali e buone pratiche Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI