L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941)

L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941) - Maria Enrica Monaco Gorni | Rochesterscifianimecon.com

...i minuti. L' affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941) Maria Enrica Monaco Gorni, Giorgio Ceci ... Massimiliano Canossa, un Veronese a capo della spedizione ... ... . Tassinari 2017. Libri; Storia e archeologia; L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941) Maria Enrica Monaco Gorni, Giorgio Ceci edito da Tassinari. Libri-Libro. Disponibile in 1-2 settimane. Aggiungi ai desiderati Adesso nave Po giace adagiata sul fondale sabbioso della baia di Valona. Era il 14 marzo 1941 quando la ex nave passeggeri, trasformata in ospedale galleggiante, venne centrata da un siluro ingles ... Presentazione del volume "L'affondamento della R.N ... ... . Era il 14 marzo 1941 quando la ex nave passeggeri, trasformata in ospedale galleggiante, venne centrata da un siluro inglese: un colpo secco alla poppa sparato da una squadriglia di cinque Fairley Swordfish (pescecane) e "la Spedaliera" colò a picco in meno di dieci minuti. L'affondamento della nave ospedale Po, da parte di aerosiluranti inglesi il 14 marzo 1941, provocò grande risonanza, sia per la gravità del fatto che per la presenza a bordo di Edda Ciano Mussolini in qualità di crocerossina. Presentazione del Volume "L'affondamento della R.N. Ospedale Po" (Baia di Valona, 14 marzo 1941)" di Maria Enrica Monaco Gorni e Giorgio Ceci della Casa Editrice Tassinari. Comunicato da Maria Enrica Monaco. 2-Dalla Rivista Red Cross Red Crescent nr. 2 - anno 2017 "CAVALCANDO L'ONDA DEL FUTURO" Traduzione non ufficiale di Barbara Di ... storie. torie di di guerra guerra ee di di relitti relitti. ricostruita la fine della. dall. nave ospedale po. condannata il 14 marzo 1941, avendo ricevuto lordine di non accendere le luci per non segnalare al nemico la presenza di altre unit militari, il piroscafo non venne riconosciuto e. valona. fra i superstiti, la figlia del duce, edda ciano mussolini, che, imbarcata come crocerossina, si ... la Po fu requisita dalle autorità italiane e trasformata per la seconda volta in nave ospedale. Fino al 14 marzo 1941, quando affondò, aveva effettuato quattordici missioni, trasportando seimilaseicento feriti dal fronte libico e quello greco - albanese. Quella notte, la nave era alla fonda nella Baia di Valona, assieme ad altre unità mili-tari. Ospedale Po, secondo relitto della spedizione, infatti a poca distanza dalla corazzata Regina Margherita giace questo altro importante reperto storico. L'affondamento della Nave Ospedale Po, da parte di aerosiluranti inglesi il 14 marzo 1941, provocò...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Maria Enrica Monaco Gorni
DIMENSIONE
3,22 MB
NOME DEL FILE
L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941).pdf

DESCRIZIONE

Ti piacerebbe leggere il libro?L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941) in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Maria Enrica Monaco Gorni. Leggere L'affondamento della R. N. Ospedale «Po» (Baia di Valona, 14 marzo 1941) Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI